30 Maggio 2019

Camorra negli ospedali, abitudini sessuali, No-Vax e cuori in musica – Il Tg di Sanità Informazione

Nella nuova puntata del Tg, il vicepresidente dell’Ordine dei Medici di Napoli Bruno Zuccarelli parla della presenza della camorra negli ospedali campani. A seguire, la Presidente della Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica Roberta Rossi commenta il Rapporto Censis-Bayer sul sesso degli italiani: ne fanno di più, ma con meno precauzioni. Poi Simone Bressan, fondatore della […]

Nella nuova puntata del Tg, il vicepresidente dell’Ordine dei Medici di Napoli Bruno Zuccarelli parla della presenza della camorra negli ospedali campani. A seguire, la Presidente della Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica Roberta Rossi commenta il Rapporto Censis-Bayer sul sesso degli italiani: ne fanno di più, ma con meno precauzioni. Poi Simone Bressan, fondatore della start-up Zipster, spiega perché Instagram è popolata da meno No-Vax rispetto a Facebook a Twitter. Inoltre, le interviste ai cardiologi musicisti della Onlus “Tre Cuori in Musica”, l’importanza del trapianto di midollo osseo per i malati di talassemia e i consigli di Giuseppe Pannarale, professore di Cardiologia all’università Sapienza di Roma, per normalizzare i valori della pressione arteriosa.

Tags

Tg Sanità Informazione
TG Sanità Informazione correlati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 18 settembre, sono 30.183.223 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 946.158 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 18 settembre: Ad oggi in...
Formazione

Test di Medicina 2020, ecco come è andata: la cronaca dalle università di Roma, Firenze, Milano, Napoli e Bari

Oltre 66 mila candidati per 13.072 posti disponibili. Tra speranze, sogni, proteste e irregolarità, anche quest’anno il Test di medicina ha fatto parlare di sé. Pubblicate le risposte corrette al ...
Salute

Covid-19, studio italiano scopre meccanismo responsabile della morte dei pazienti in terapia intensiva

Lo studio, che vede come capofila il S. Orsola di Bologna, è stato pubblicato su “Lancet Respiratory Medicine” lo scorso 27 agosto