31 Ottobre 2019

ECM, i rischi per chi non è in regola – Il Tg di Sanità Informazione

Nella nuova puntata del Tg di Sanità Informazione, l’avvocato Marco Croce, referente del Conaps, sui rischi che corrono i medici e i professionisti sanitari che non risultino in regola con l’obbligo della formazione ECM. A seguire, l’intervista a Carole Cadwalladr, la giornalista del Guardian che ha scoperchiato lo scandalo Cambridge Analytica: «In Gran Bretagna Google […]

Nella nuova puntata del Tg di Sanità Informazione, l’avvocato Marco Croce, referente del Conaps, sui rischi che corrono i medici e i professionisti sanitari che non risultino in regola con l’obbligo della formazione ECM. A seguire, l’intervista a Carole Cadwalladr, la giornalista del Guardian che ha scoperchiato lo scandalo Cambridge Analytica: «In Gran Bretagna Google ha accesso alle cartelle cliniche di milioni di pazienti». Poi il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri sulla prevenzione dei tumori e la presidente della commissione tecnico scientifica dell’Aifa Patrizia Popoli sul caso ranitidina: «Significa che i controlli ci sono e funzionano, sia un segnale di rassicurazione». Infine, il Libro bianco sulla malattia polmonare da micobatteri non tubercolari ed i consigli per tutelare la salute degli occhi in ufficio.

Tags

formazione ecm,Tg Sanità Informazione,tumori
TG Sanità Informazione correlati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 20 ottobre, sono 40.403.537 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.118.293 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 20 ottobre: Ad oggi in I...
Contributi e Opinioni

«Tamponi Covid sui bambini: troppe prescrizioni che non tengono conto dei rischi intra-procedurali»

di prof. Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche all’Università degli Studi di Firenze
di Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche, Università di Firenze
Salute

Covid, Cavanna: «Casi severi in aumento, riabilitare l’idrossiclorochina. Pazienti vaccinati sembrano avere prognosi migliore»

L’oncologo famoso in tutto il mondo per le sue cure anti Covid a domicilio spiega: «Estate tranquilla ma ora qualcosa è cambiato». Presto sarà pubblicato uno studio sulla sua metodologia di cura...