Sanità internazionale 8 agosto 2016

Apple incoraggia la donazione di organi con una App per iPhone

Donare organi, cornee e tessuti con un semplice tocco sull’iPhone. Sarà presto possibile grazie alla inedita partnership tra Apple e Donate Life America, organizzazione no profit dedicata a sensibilizzare il pubblico e promuovere la donazione di organi. Con l’aggiornamento del sistema operativo alla versione iOS 10, una opzione della app Health consentirà agli utenti Apple […]

Donare organi, cornee e tessuti con un semplice tocco sull’iPhone. Sarà presto possibile grazie alla inedita partnership tra Apple e Donate Life America, organizzazione no profit dedicata a sensibilizzare il pubblico e promuovere la donazione di organi. Con l’aggiornamento del sistema operativo alla versione iOS 10, una opzione della app Health consentirà agli utenti Apple di registrarsi in maniera semplice e veloce al registro nazionale di Donate Life ed esprimere il proprio consenso alla donazione. Gli utenti potranno così prendere questa importante decisione in qualsiasi momento, in qualsiasi luogo, anche in condizioni di estrema emergenza. L’opzione, in fase di avvio, verrà resa disponibile soltanto agli utenti statunitensi, ma è nelle intenzioni di Apple estenderla in breve tempo al resto del mondo.  «Negli Stati Uniti, in media, ogni ora muore una persona in attesa di trapianto perché la domanda eccede di molto la disponibilità di organi, mentre un donatore può salvare fino a otto vite – ha dichiarato David Fleming, presidente e amministratore delegato di Donate Life America – Grazie alla collaborazione con Apple per portare il registro nazionale di Donate Life sulla app Health, stiamo semplificando l’accesso alle informazioni e rendendo più veloce la registrazione. È un importante passo avanti per salvare sempre più vite umane».

Articoli correlati
Veneto: una App indica il pronto soccorso più vicino
La Regione Veneto apre alla rivoluzione digitale e lancia Info Pronto Soccorso, una App che sfruttando la geolocalizzazione dello smartphone indica il pronto soccorso più vicino e le liste di attesa di ognuno di essi, aggiornandole con una frequenza di 5 minuti. «E’ una grande rivoluzione – ha dichiarato il Presidente Zaia – Quella di […]
«Le App sulla salute le più scaricate al mondoSono uno strumento formidabile per i medici» 
L'intervento di Paolo Colli Franzone, moderatore del Forum sulla Sanità Digitale
Web e App salvano medici e pazienti, aumentano le ricette elettroniche
Negli Usa le prescrizioni elettroniche superano quota un miliardo: ecco le App più usate in UK e Italia
La sanità americana “scoppia di salute” grazie alle App
Le utilizzano l’80% dei medici: ne beneficiano i pazienti e anche l’economia
Presenti (Acoi): “App e nuove tecnologie sono una grande opportunità, ma vanno certificate” 
Il presidente dei chirurghi ospedalieri plaude all'avvento delle App mediche. A patto che siano di qualità e affidabili
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Ex specializzandi, emendamento al Bilancio. Aiello (Ap): «Sbloccare transazione entro fine anno»

«Se andasse a buon fine la questione ex specializzandi si potrebbe sbloccare il turnover e finanziare le scuole di specializzazione» così il Senatore nell’intervista esclusiva a Sanità Informazi...
Salute

Fabrizio Frizzi: «Sulla salute non si scherza, ecco perché voglio medici aggiornati e voglio sapere tutto…»

Il popolare conduttore ai microfoni di Sanità Informazione parla del suo rapporto con la salute ed i camici bianchi: «Non sono ipocondriaco, ma sto attento ai segnali». Il racconto di quando donò ...
Lavoro

Cumulo contributivo, la carica dei 130mila. Oliveti: «Siamo pronti ma non è giusto che sia l’Inps a pagare i medici…»

«Il cumulo è diritto di civiltà, ma l’Enpam già prevedeva totalizzazione interna gratuita». A Sanità Informazione, il commento del Presidente della Cassa previdenziale dei medici Alberto Olive...