Politica 1 agosto 2017

Elezioni OMCeO, Salvatore Amato confermato Presidente Ordine Palermo

Giovanni Merlino resta Vicepresidente mentre il nuovo Segretario è Maria Silvana Muscarella. Ecco chi compone il Consiglio Direttivo, la Commissione Albo Odontoiatri e il Collegio dei Revisori dei Conti

Salvatore Amato è stato confermato Presidente dell’OMCeO di Palermo. A seguito delle elezioni per il rinnovo degli Organi istituzionali dell’Ordine del 22, 23 e 24 luglio 2017, ed alla seduta di Consiglio del 28 luglio 2017, nel corso della quale sono state assegnate le diverse cariche, a norma degli artt. 2 e 20 del DPR n°221 del 05/04/50 e dell’art. 6 della legge 409/85, l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Palermo ha comunicato la composizione del Consiglio Direttivo, della Commissione Odontoiatri e del Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2018-2020.

CONSIGLIO DIRETTIVO

PRESIDENTE: Amato Salvatore

VICEPRESIDENTE: Merlino Giovanni

SEGRETARIO: Muscarella Maria Silvana

TESORIERE: Pantaleo Maria Vita Gabriella

CONSIGLIERI: Di Salvo Angelo, Di Stefano Eugenia, Galvano Luigi, Iacono Antonio, Leone Rosario, Montalbano Giuseppe, Montalto Domenico, Nicosia Antonio, Petrona Baviera Francesco, Radosti Silvia Cesarina, Tramonte Luigi.

CONSIGLIERI ODONTOIATRI: Marrone Mario, Cusimaro Emanuele

COMMISSIONE ALBO ODONTOIATRI

PRESIDENTE: Marrone Mario

COMPONENTI: Cusimano Emanuele, Bucalo Filippo, Genaro Fulvio, Settineri Giuseppe

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

PRESIDENTE: D’Angelo Daniela

COMPONENTI: Modica Francesco, Porrovecchio Salvatore

SUPPLENTE: Picone Giorgio

Articoli correlati
Palermo, nasce il nuovo prezziario unico regionale
Parte la semplificazione nel settore delle opere pubbliche in Sicilia. E’ già in vigore, senza attendere i tempi di pubblicazione in Gazzetta ufficiale, ma con la semplice pubblicazione sul sito web dell’assessorato regionale alle Infrastrutture, il nuovo Prezziario unico regionale per i lavori pubblici in Sicilia, grazie ad un apposito decreto firmato ieri in tempi […]
Palermo, “mangia” hashish a 18 mesi. In rianimazione
Una bambina di un anno e mezzo è ricoverata, in via precauzionale, in rianimazione all’ospedale pediatrico Di Cristina a Palermo per aver ingerito hashish. La piccola avrebbe assunto la sostanza in casa; i genitori, dopo essersi resi conto dell’accaduto, l’hanno immediatamente portata al Buccheri La Ferla dove i medici hanno avvisato anche la polizia che ricostruirà […]
Per i medici specialisti 11 milioni di euro a Palermo grazie alle azioni di Consulcesi
Nuova vittoria per le azioni portate avanti da Consulcesi per le mancate remunerazioni durante la specializzazione. Appello del presidente dell’OMCeO Palermo, Salvatore Amato: «Governo e Parlamento si diano una bella smossa per i diritti dei colleghi». Le testimonianze dei medici rimborsati
OMCeO Palermo: “Con nuovi LEA al Sud rimarranno briciole”
“Con i nuovi Lea è vero che il numero delle condizioni di erogabilità delle prestazioni scende a una quarantina rispetto alle 200 previste dal decreto ‘Appropriatezza’, ma nei fatti le risorse che garantiscono la differenza delle 160 prestazioni sono sottratte ai Servizi essenziali. I Lea potranno contare su una cifra assai modesta che non consentirà […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

INTERVISTA ESCLUSIVA: «Ecco come prevederemo il cancro con una semplice analisi del sangue»

L'intervista alla Professoressa Paterlini – Bréchot: «Il metodo ISET permette di riscontrare la presenza di cellule tumorali in chi ha avuto un tumore e chi è a rischio molto prima rispetto ai me...
Salute

Centrifugati, verdure e succhi di frutta “veri”. I consigli della pediatra per salvare i bambini dall’influenza con la natura

La dottoressa Ricottini, ai microfoni di Sanità Informazione, spiega quali sono i migliori rimedi naturali per combattere e prevenire i sintomi dell’influenza. E sui “dolori della crescita”…
Politica

Firmato contratto per gli statali. Dal 2018 aumenti e tutele sanitarie aggiuntive

Incassata la prima sigla per il rinnovo dei contratti della PA: per 250mila dipendenti sono in arrivo moltissime novità tra cui tutele sanitarie aggiuntive. Si tratta di un risultato storico perché...