Speciale del 12 December 2019

ECM, medici sotto attacco

L’inchiesta del settimanale Panorama sulla formazione continua ha messo in risalto che tanti camici bianchi e operatori sanitari non sono in regola con i crediti formativi. Un aspetto che preoccupa consumatori e pazienti. Le parole del ministro Speranza e del presidente FNOMCeO Anelli

Triennio ECM agli sgoccioli, Rossi (OMCeO Milano): «Previste sanzioni per inadempienti. Possibili anche problemi con assicurazioni»

Il presidente dell’Ordine meneghino ai nostri microfoni: «La legge va rispettata ma no al clima d’odio contro i medici»

Formazione ECM, associazioni dei pazienti preoccupate: «Medici si aggiornino, sono ancora in tempo»

Associazioni dei consumatori preoccupate dai dati emersi dall’inchiesta del settimanale Panorama. Gabriele (Adiconsum): «La mancata formazione va ad alimentare il costo del contenzioso tra medico e paziente, soldi che potrebbero servire a pagare meglio i medici». Gaudioso (Cittadinanzattiva): «Chi non ha completato percorso se ne assuma le responsabilità»

ECM, Speranza: «Continuare ad investire su formazione». Anelli (FNOMCeO): «Obblighi restano ma miglioreremo sistema»

Dopo l’inchiesta di Panorama sulla formazione continua di camici bianchi e operatori sanitari, parla il ministro della Salute: «Puntare sulla qualità». Il Presidente della Federazione degli Ordini dei Medici: «Abbiamo preso l’impegno nel 2020 di rivedere le regole dell’ECM per renderle più vicine alle realtà»

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 26 febbraio, sono 113.025.730 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.507.803 i decessi. Ad oggi, oltre 221,80 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata da...
Cause

Dermatologa condannata a pagare 90mila euro, l’assicurazione le nega la copertura: «Colleghi, attenzione alla clausola claims made»

In Italia succede che un medico possa pagare per anni un’assicurazione che poi, nel momento in cui riceve una richiesta risarcitoria, non vale più. Una stortura che potrebbe essere risolta con un d...
Professioni Sanitarie

Osteopati, raggiunto l’accordo per la definizione del profilo professionale ma manca il decreto attuativo

Sciomachen (ROI): «Il Miur istituirà il percorso di laurea triennale in osteopatia. A completare l’iter verso il riconoscimento tra le professioni sanitarie sarà, poi, l’equipollenza dei titoli...
di Isabella Faggiano