Lavoro 8 Ottobre 2020 07:40

Influenza, per il 50% dei medici di famiglia le dosi di vaccino non saranno sufficienti

Sondaggio Fimmg: l’86% dei medici di famiglia aumenterà la presenza in studio per effettuare le vaccinazioni, ma il 66% segnala carenza di dpi

Influenza, per il 50% dei medici di famiglia le dosi di vaccino non saranno sufficienti

Quasi il 50% dei medici di famiglia teme che le dosi di vaccino antinfluenzale messe a disposizione non saranno sufficienti rispetto alle esigenze vaccinali di quest’anno. È quanto emerge da un sondaggio realizzato del Centro Studi della FIMMG sulle sezioni provinciali del sindacato in occasione del 77° Congresso nazionale della Federazione italiana dei medici di medicina generale, in corso a Villasimius.

I medici di medicina generale si stanno predisponendo ed organizzando alla campagna di vaccinazione antinfluenzale. Oltre il 60% delle sezioni provinciali confidano che la campagna vaccinale partirà nella prima metà di ottobre. Per affrontare la nuova delicatissima situazione, nell’86% dei casi i medici aumenteranno la presenza in studio, anche al di fuori del loro normale orario di ambulatorio; nel 54% dei casi saranno attivati locali e spazi più ampi disponibili; per l’occasione i medici metteranno a disposizione personale infermieristico aggiuntivo (25% dei casi).

Nel 66% dei casi inoltre viene segnalata ancora una insufficiente disponibilità di DPI per affrontare con sicurezza la campagna vaccinale.

«Anche in questa occasione i medici stanno dimostrando il loro grande impegno – sottolinea Paolo Misericordia, responsabile del Centro Studi della FIMMG – cercando di gestire questa fase attraverso una maggiore disponibilità nei tempi della loro presenza negli studi, aumentando gli spazi per migliorare l’accessibilità degli utenti, consentendo lo svolgimento di una campagna vaccinale agevole e sicura».

 

Iscriviti alla newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato 

Articoli correlati
IV ondata Covid e influenza stagionale, Cricelli (SIMG): «Il picco dei due virus coinciderà per la prima volta dall’inizio della pandemia»
Tra Covid, influenza, vaccini e malati cronici il lavoro dei medici di famiglia quintuplica. Il presidente SIMG: «L’influenza ha superato il livello epidemico stagionale. Il picco è previsto, in anticipo, per la fine dell’anno»
di Isabella Faggiano
Cosa si può fare (o non fare) in zona gialla?
Ora che, dopo mesi di un’Italia interamente bianca, abbiamo di nuovo una Regione in zona gialla (il Friuli Venezia Giulia), è bene rinfrescarsi la memoria su quali limitazioni vengono di nuovo imposte per limitare il contagio da Covid-19. In particolare ora che al green pass si è aggiunto il super green pass. Ma cosa si […]
“Value based Vaccination Project”, il primo studio al mondo sul valore delle vaccinazioni
Il paper si basa sui 4 pilastri proposti dall’Expert Panel on Effective Ways of Investing in Health (EXPH) della Commissione Europea: valore personale, tecnico, allocativo e sociale. Dai sanitari alla politica, fino alle imprese: ecco tutte le reazioni alla pubblicazione
di Isabella Faggiano
Report Iss, Rt a 1,23 e una Regione a rischio alto. Dal 1 dicembre terza dose per tutti gli over 18
Firmata la circolare per permettere la dose booster a tutti gli over 18 da inizio dicembre e prolungate le esenzioni per chi non può accedere alla vaccinazione. Intanto continuano ad alzarsi incidenza ed Rt e la maggior parte delle Regioni viaggia su rischio moderato
Medicina territoriale, cosa prevede la riforma del Pd. Lacarra: «Serve rivoluzione culturale»
Il disegno di legge prevede una delega al Governo sul tema. Tra i punti qualificanti, un vincolo alle regioni per destinare almeno il 5 per cento della spesa sanitaria annua per la promozione e lo sviluppo di attività di screening e di prevenzione e il graduale passaggio degli MMG alla dipendenza
di Francesco Torre
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al primo dicembre, sono 262.857.019 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.216.780 i decessi. Ad oggi, oltre 7,99 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dall...
Ecm

Proroga ECM in scadenza, De Pascale (Co.Ge.A.P.S.): «Inviate agli Ordini posizioni formative degli iscritti»

Il presidente del Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie a Sanità Informazione: «Pronti ad affrontare fine proroga, poi Ordini valuteranno che azioni intraprendere con inadem...
Salute

Covid-19, tre categorie per 10 potenziali terapie contro il virus

La Commissione Europea sta definendo una rosa di 10 potenziali terapie per il Covid-19. Come agiscono questi farmaci? Quando è possibile somministrali? A chi? Risponde, a Sanità Informaz...
di Isabella Faggiano