Formazione 25 Agosto 2017

Link Campus University: «Oltre 200 borse di studio per il futuro dei figli dei medici e non solo…»

«Professori insieme a professionisti, la teoria insieme alla pratica: per questo la collaborazione con aziende come Consulcesi è preziosa per un’offerta formativa completa» l’intervista a Cristiana D’Attorre, Direttore della Scuola Post Graduate Link Campus University di Roma che lancia il bando per oltre 200 borse di studio finanziate dall’Inps e dall’Ateneo

Immagine articolo

Una formazione universitaria efficace e ben strutturata è un requisito fondamentale per realizzare le proprie aspirazioni professionali. Ancora più decisiva è la formazione post universitaria che consolida la preparazione già acquisita e indirizza verso una specializzazione utile a fornire tutti gli strumenti preventivi all’attività lavorativa.  «La didattica deve essere professionalizzante, accanto ai professori servono i professionisti, quelli che lavorano sul campo» a ribadirlo Cristiana D’Attorre, Direttore della Scuola Post Graduate Link Campus University di Roma, un ateneo con una forte impronta internazionale che ha l’obiettivo di fornire allo studente la preparazione e le competenze necessarie ad affrontare le sfide del mondo del lavoro.

«Inoltre la nostra università offre la possibilità di accedere al futuro, quindi ai master formativi, anche attraverso l’ausilio di borse di studio» prosegue la Direttrice, che lancia con Consulcesi, la principale realtà italiana di tutela degli operatori sanitari, un bando per l’erogazione di 133 borse di studio Inps a copertura totale in favore dei figli e degli orfani di dipendenti e pensionati iscritti a Inps gestione ex Inpdap, tra cui i medici e i professionisti della sanità pubblica, e di 96 borse di studio a copertura totale e parziale aperte a tutti da assegnare per titoli ed esami.

«L’obiettivo della formazione post universitaria – prosegue la Dottoressa D’Attorre ai nostri microfoni – è quello di permettere allo studente di prepararsi non solo sulla teoria ma anche sulla pratica, e quindi di entrare in contatto con chi è operativo sul campo. Si tratta di un’opportunità importante ed è questo che la nostra offerta formativa promuove ed incentiva».

«In quest’ottica è fondamentale la collaborazione con aziende solide che diano il loro contributo, come Consulcesi, con cui Link Campus University ha intenzione di sviluppare una partnership decisiva per migliorare la formazione dei giovani».

«I nostri master sono di primo e secondo livello, si differenziano a seconda del titolo di laurea acquisito e hanno una durata di un anno a weekend alterni. Tra questi si distingue l’MBA esclusivamente in lingua inglese, l’MBA sport che è un fiore all’occhiello del nostro ateneo e ancora corsi in tema luxury, fashion, beni culturali, ingegneria delle reti, intelligence e security».

Per ulteriori informazioni consultare la pagina www.unilink.it

Articoli correlati
Ponte Italia-Albania, il Coronavirus non ferma la solidarietà: educazione e supporto psicologico continuano a distanza
Il Dg di Consulcesi Simona Gori: «La generosità e le parole del premier Edi Rama un forte stimolo a proseguire investimenti e attività benefiche in un Paese amico»
Ex specializzandi, sentenza storica a Genova. Consulcesi: «Rimborsi fino a 100mila euro e la prescrizione non è mai iniziata»
Rimborsati oltre 11 milioni a centinaia di medici che non avevano ottenuto la giusta retribuzione negli anni di scuola post-laurea. L’Avvocato Tortorella: «Sentenza fondamentale che altri Tribunali, Corti d’Appello e Cassazione non potranno ignorare»
Coronavirus, SIGM: «Delusi dal mancato stanziamento dei fondi in ultimo decreto per formazione, ma non ci fermeremo»
Al via accordo Consulcesi- SIGM per tutela legale, assicurativa e formazione gratuita ai giovani medici. Tortorella (Pres. Consulcesi): «Più attenzione ai giovani medici, grave mancanza borse specialità in decreto Conte»
Coronavirus, Consulcesi dedica telefono rosso a sostegno psicologico e iniziative legali: «Tuteliamo chi è in prima linea»
Il numero è 800.620.525. Dopo il suicidio di una infermiera a Venezia e l’escalation di contagi tra i professionisti sanitari, l'appello ad Ordini, istituzioni e Società Scientifiche: «In campo una task force per evitare altre tragedie»
Blockchain sempre più richiesta dalle aziende, nascono nuove figure professionali dedicate
Link Campus University e Consulcesi Tech e lanciano il primo MBA in Blockchain riconosciuto da Aja Europe
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del Coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 31 marzo, sono 786.291 i casi di Coronavirus in tutto il mondo, 37.820 i decessi e 166.088 le persone che sono guarite. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I CASI IN ITALIA   Bollettino...
Salute

Visite domiciliari, cure precoci e controllo da remoto: con il ‘modello Piacenza’ il coronavirus si sconfigge casa per casa

L’oncologo Luigi Cavanna, dell’ospedale di Piacenza, racconta: «Se i sintomi sono quelli del Covid, facciamo un’ecografia e diamo gli antivirali e strumenti di controllo. Poi monitoriamo a dist...
Lavoro

Coronavirus, lo psicologo: «Personale sanitario svilupperà disturbi post traumatici. Attivare subito supporto psicologico»

«Non sentono ancora ciò che stanno provando, lo capiranno più avanti. Parte del personale sanitario ne uscirà ancora più fortificato, ma quelli che non sono in grado di sopportare un carico emoti...