Formazione 25 Agosto 2017 13:03

Link Campus University: «Oltre 200 borse di studio per il futuro dei figli dei medici e non solo…»

«Professori insieme a professionisti, la teoria insieme alla pratica: per questo la collaborazione con aziende come Consulcesi è preziosa per un’offerta formativa completa» l’intervista a Cristiana D’Attorre, Direttore della Scuola Post Graduate Link Campus University di Roma che lancia il bando per oltre 200 borse di studio finanziate dall’Inps e dall’Ateneo

Link Campus University: «Oltre 200 borse di studio per il futuro dei figli dei medici e non solo…»

Una formazione universitaria efficace e ben strutturata è un requisito fondamentale per realizzare le proprie aspirazioni professionali. Ancora più decisiva è la formazione post universitaria che consolida la preparazione già acquisita e indirizza verso una specializzazione utile a fornire tutti gli strumenti preventivi all’attività lavorativa.  «La didattica deve essere professionalizzante, accanto ai professori servono i professionisti, quelli che lavorano sul campo» a ribadirlo Cristiana D’Attorre, Direttore della Scuola Post Graduate Link Campus University di Roma, un ateneo con una forte impronta internazionale che ha l’obiettivo di fornire allo studente la preparazione e le competenze necessarie ad affrontare le sfide del mondo del lavoro.

«Inoltre la nostra università offre la possibilità di accedere al futuro, quindi ai master formativi, anche attraverso l’ausilio di borse di studio» prosegue la Direttrice, che lancia con Consulcesi, la principale realtà italiana di tutela degli operatori sanitari, un bando per l’erogazione di 133 borse di studio Inps a copertura totale in favore dei figli e degli orfani di dipendenti e pensionati iscritti a Inps gestione ex Inpdap, tra cui i medici e i professionisti della sanità pubblica, e di 96 borse di studio a copertura totale e parziale aperte a tutti da assegnare per titoli ed esami.

«L’obiettivo della formazione post universitaria – prosegue la Dottoressa D’Attorre ai nostri microfoni – è quello di permettere allo studente di prepararsi non solo sulla teoria ma anche sulla pratica, e quindi di entrare in contatto con chi è operativo sul campo. Si tratta di un’opportunità importante ed è questo che la nostra offerta formativa promuove ed incentiva».

«In quest’ottica è fondamentale la collaborazione con aziende solide che diano il loro contributo, come Consulcesi, con cui Link Campus University ha intenzione di sviluppare una partnership decisiva per migliorare la formazione dei giovani».

«I nostri master sono di primo e secondo livello, si differenziano a seconda del titolo di laurea acquisito e hanno una durata di un anno a weekend alterni. Tra questi si distingue l’MBA esclusivamente in lingua inglese, l’MBA sport che è un fiore all’occhiello del nostro ateneo e ancora corsi in tema luxury, fashion, beni culturali, ingegneria delle reti, intelligence e security».

Per ulteriori informazioni consultare la pagina www.unilink.it

Articoli correlati
Scadenza triennio ECM: «Nessuna scusa per chi non ha completato aggiornamento per pigrizia o indolenza»
Mazzacane (Goal): «Lettera Cogeaps è un atto di buona volontà. Gli ordini si adopereranno per informare gli iscritti». Foschi (Cic): «Paradossale che una professione complessa come quella medica abbia un unico momento di “abilitazione”». D’Anna (Onb): «Solo aggiornandosi un operatore sanitario può svolgere al meglio la propria professione»
Montagna che passione, ma più attenzione in alta quota. In arrivo nuovo corso Consulcesi
La montagna si conferma tra le mete estive privilegiate ma i medici avvertono: «Attenzione ai disturbi quando si sale di quota»
Medici ex specializzandi, tribunali, politica ed Europa: cosa cambia dopo la sentenza della Corte Ue
La senatrice Daniela Sbrollini e l’avvocato Marco Tortorella hanno approfondito i risvolti della storica pronuncia su prescrizione, rivalutazione monetaria e adeguatezza delle borse in un webinar in esclusiva per i medici tutelati da Consulcesi
Formazione ECM, Magi (OMCeO Roma): «Azioni disciplinari per chi non è in regola»
Falcinelli (OMCeO Ravenna): «Compito degli Ordini stimolare gli iscritti e verificare crediti». Lazzari (Cnop): «Aggiornamento continuo essenziale»
Scuole e università per orfani di medici, il supporto di Enpam
Dalle medie agli atenei passando per i collegi Onaosi, una panoramica dei sussidi offerti ai figli dei colleghi deceduti
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 9 agosto, sono 585.421.147 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.420.315 i decessi. Ad oggi, oltre 12,01 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nbs...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale