Salute 29 Ottobre 2022 15:12

Diabete, comincia un nuovo corso. Le prime parole del neo eletto Presidente Sid Angelo Avogaro

Eletto nel corso del 29esimo congresso della Società Italiana di Diabetologia, Avogaro subentra ad Agostino Consoli

Angelo Avogaro, Professore Ordinario di  Endocrinologia e Malattie del Metabolismo e Direttore del Dipartimento Funzionale Endocrino-Metabolico e del Rischio Cardiovascolare dell’Università di Padova, è il nuovo Presidente della Sid (Società Italiana di Diabetologia) per il biennio 2022-2024. Le elezioni sono avvenute a conclusione del Congresso Nazionale Sid temutosi al Palacongressi di Rimini dal 26 al 29 ottobre 2022.

Avogaro succede al Professor Agostino Consoli, Ordinario di Endocrinologia e Direttore dell’Unità Operativa Complessa Territoriale di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo dell’AUSL di Pescara, che durante il suo mandato, oltre a rafforzare il ruolo della Sid, ha posto attenzione a temi fondamentali come le nuove e più efficaci terapie per la cura del diabete e le opportunità del PNRR per rendere più equo l’accesso alla cura del diabete, ad oggi non omogenee sul territorio nazionale.

Per il neo Presidente «bisogna portare la sanità al cittadino. La diabetologia in primis deve andare direttamente verso il singolo individuo, come elemento centrale, e condividere il suo sapere con altre figure professionali, primo fra tutti il medico di medicina generale, ma anche il cardiologo e il nefrologo: tutte figure estremamente importanti per creare quell’anello e quella struttura che permette al cittadino di essere sano». E ancora propone «tra gli obiettivi vorremmo una sanità di prevenzione: la diabetologia si sta muovendo in tal senso, e si farà carico di questo almeno nel suo ambito, per prevenire il diabete. Abbiamo un’ottima sanità che cura le patologie. Ma la gente non ha bisogno solo di cure, ma anche e soprattutto di salute, in cui incide il ruolo dello stile di vita, elemento fondamentale per il benessere dei cittadini».

GUARDA L’INTERVISTA

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Advocacy e Associazioni

Mieloma multiplo. Aspettativa di vita in aumento e cure sul territorio, il paradigma di un modello da applicare per la prossimità delle cure

Il mieloma multiplo rappresenta, tra le patologie onco-ematologiche, un caso studio per l’arrivo delle future terapie innovative, dato anche che i centri ospedalieri di riferimento iniziano a no...
Salute

Parkinson, la neurologa Brotini: “Grazie alla ricerca, siamo di fronte a una nuova alba”

“Molte molecole sono in fase di studio e vorrei che tutti i pazienti e i loro caregiver guardassero la malattia di Parkinson come fossero di fronte all’alba e non di fronte ad un tramonto&...
di V.A.
Advocacy e Associazioni

Oncologia, Iannelli (FAVO): “Anche i malati di cancro finiscono in lista di attesa”

Il Segretario Generale Favo: “Da qualche anno le attese per i malati oncologici sono sempre più lunghe. E la colpa non è della pandemia: quelli con cui i pazienti oncologici si sco...