5 minuti con 24 Maggio 2021 16:50

Podcast: 5 minuti con il professor Paolo Vineis

Paolo Vineis, professore di epidemiologia ambientale all’Imperial College di Londra e vicepresidente del Consiglio Superiore di Sanità, commenta i promettenti risultati dello studio dell’ISS sull’impatto delle vaccinazioni in Italia. Poi, descrive l’attuale situazione epidemiologica in Inghilterra ed affronta la moderata preoccupazione per la variante indiana. La mutazione, nota come B.1.617.2 ha generato focolai a Bolton e Blackburn. Il timore è che possa diffondersi velocemente e mostrare resistenze ai vaccini.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 27 gennaio 2023, sono 669.913.624 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.821.347 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Salute

Kraken, la nuova variante di Omicron dietro il boom di contagi negli Usa

Secondo il Cdc, Kraken ha più che raddoppiato il numero di contagi ogni settimana, passando dal 4% al 41% delle nuove infezioni