Medici italiani all'estero 14 Giugno 2021 15:18

Medici italiani all’estero

Poteva avere la strada spianata in Italia, invece, Francesca Polverino originaria di Salerno ha sfidato il sistema e scelto di affermarsi nella professione medica negli Stati Uniti. Oggi a 38 anni è professore associato di medicina presso l’Università dell’Arizona a Tucson dove si occupa di ricerca nell’ambito delle malattie croniche delle vie aeree e in particolare dove è stata reclutata per creare un gruppo di ricerca sulle malattie polmonari causate dal fumo di sigaretta. Ha ricevuto diversi prestigiosi riconoscimenti internazionali, tra cui quello come scienziato emergente dalla Società Americana Respiratoria, e la medaglia d’onore per meriti scientifici dal Presidente della Repubblica italiano.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Advocacy e Associazioni

XVIII Giornata europea dei diritti del malato. Contro la desertificazione sanitaria serve un’alleanza tra professionisti, cittadini e istituzioni

La carenza di servizi sul territorio, la penuria di alcune specifiche figure professionali , la distanza dai luoghi di salute in particolare nelle aree interne del Paese, periferiche e ultraperiferich...
Contributi e Opinioni

Giornata Infermieri. Testimonianze: “Chi va via, e chi ritorna…”

Rosaria ha accolto l’ordine di servizio arrivato a dicembre 2013. Ad accompagnarlo una frase: “Sono pazienti particolari, si prenda cura di loro”. Era il 2013 e Rosaria da allora non...
Politica

Diabete: presentate al Governo le istanze dei medici e dei pazienti

Dopo aver promosso gli Stati Generali sul Diabete, lo scorso 14 marzo, alla presenza del ministro della Salute, di rappresentanti dell’ISS e di AGENAS, FeSDI, l'Università di Roma Tor Ver...