Medici italiani all'estero 16 Maggio 2022 12:34

Medici italiani all’estero

Andrea Police, giovane chirurgo italiano a Parigi: «Mobbing e clientelismo mi hanno spinto verso la Francia, ora sono realizzato» 

Andrea Police, medico romano, è uno dei tanti camici bianchi che al termine degli studi universitari, nel 2016, ha lasciato l’Italia per trasferirsi in Francia. Dopo aver completato la specializzazione in chirurgia racconta la sua esperienza: dalla formazione in Italia, ai posti già assegnati, fino al mobbing subito che l’ha spinto a lasciare il Paese e trasferirsi nella vicina Francia. Un salto nel vuoto fatto senza neppure conoscere la lingua, ma con tenacia, determinazione e caparbietà è riuscito, anche grazie ai colleghi italiani  presenti oltralpe, a raggiungere il suo obiettivo.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Approvato in Consiglio dei Ministri il “decreto anziani”. Normata anche la figura del Caregiver

Approvato in via preliminare il Decreto Legislativo sulle politiche in favore delle persone anziane in attuazione della Legge Delega n. 53 del 23 marzo 2023. Stanziamenti per 500 milioni di euro nel b...
di CdRR
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...