Medici italiani all'estero 21 Marzo 2022 18:01

Medici italiani all’estero

Medici italiani all’estero: Matteo Baccanelli, uno dei massimi esperti di neurochirurgia del Sud America

Matteo Baccanelli nasce a Bergamo il 14 settembre 1962 e all’età di sedici anni lascia l’Italia per trasferirsi in Argentina con la famiglia. Il suo progetto di diventare medico si realizza quando era già in Sud America, ma parte da molto lontano. Infatti, era solo un bambino quando sognava di indossare il camice bianco e di occuparsi della cardiologia pediatrica. Terminati gli studi intraprende il percorso universitario per diventare medico ma focalizza la sua attenzione sul cervello e dopo una lunga esperienza maturata all’estero, in Francia, Stati Uniti e anche in Italia, ritorna in Argentina dove si afferma fino a diventare uno dei massimi esperti del sud America. Oggi è Vice Primario e Capo Sezione della Chirurgia Vascolare Cerebrale e Neuro-oncologia del Servizio di Neurochirurgia dell’Ospedale italiano di Buenos Aires.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 6 luglio, sono 551.283.678 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.342.322 i decessi. Ad oggi, oltre 11,77 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nbs...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Negativo con i sintomi, quando posso ripetere il test?

Capita sempre più spesso che una persona con i sintomi del Covid-19 risulti negativa al primo test. Con Omicron sono stati segnalati più casi di positività ritardata. Meglio ripet...