Medici italiani all'estero 21 Marzo 2022 18:01

Medici italiani all’estero

Medici italiani all’estero: Matteo Baccanelli, uno dei massimi esperti di neurochirurgia del Sud America

Matteo Baccanelli nasce a Bergamo il 14 settembre 1962 e all’età di sedici anni lascia l’Italia per trasferirsi in Argentina con la famiglia. Il suo progetto di diventare medico si realizza quando era già in Sud America, ma parte da molto lontano. Infatti, era solo un bambino quando sognava di indossare il camice bianco e di occuparsi della cardiologia pediatrica. Terminati gli studi intraprende il percorso universitario per diventare medico ma focalizza la sua attenzione sul cervello e dopo una lunga esperienza maturata all’estero, in Francia, Stati Uniti e anche in Italia, ritorna in Argentina dove si afferma fino a diventare uno dei massimi esperti del sud America. Oggi è Vice Primario e Capo Sezione della Chirurgia Vascolare Cerebrale e Neuro-oncologia del Servizio di Neurochirurgia dell’Ospedale italiano di Buenos Aires.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 30 gennaio 2023, sono 670.393.844 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.824.175 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Salute

Kraken, la nuova variante di Omicron dietro il boom di contagi negli Usa

Secondo il Cdc, Kraken ha più che raddoppiato il numero di contagi ogni settimana, passando dal 4% al 41% delle nuove infezioni