5 minuti con 11 Ottobre 2021 17:48

5 minuti con

In occasione della Giornata Mondiale dedicata alle case di cura ed alle cure palliative, con Gino Gobber, presidente della Società Italiane Cure Palliative, la SICP, facciamo il punto sullo stato dell’arte in Italia, tra vecchie e nuove leggi.
Ecco alcune delle novità più importanti. Nel 2020 è stata inaugurata la Scuola di Specialità ed approvato in Conferenza Stato Regioni l’accreditamento delle reti dell’adulto. Nella primavera del 2021 è arrivato l’accreditamento di quelle pediatriche. La scorsa estate un intero articolo del decreto Sostegno bis, il numero 35 al comma 2,  è stato dedicato all’istituzione delle cure palliative.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 ottobre, sono 240.692.909 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.898.901 i decessi. Ad oggi, oltre 6,61 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Formazione ECM, Sileri: «Tre mesi per recuperare trienni passati, poi controlli e sanzioni a irregolari»

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ricorda la scadenza della proroga dei trienni formativi 2014-2016 e 2017-2019 prevista per il 31 dicembre 2021, e chiarisce: «Non ci saranno altre...
Lavoro

Esonero contributivo Enpam, c’è tempo fino al 31 ottobre. Come funziona

Chi può accedere all'esonero contributivo per gli iscritti Enpam che arriva fino a 3mila euro?