5 minuti con 11 Ottobre 2021 17:48

5 minuti con

In occasione della Giornata Mondiale dedicata alle case di cura ed alle cure palliative, con Gino Gobber, presidente della Società Italiane Cure Palliative, la SICP, facciamo il punto sullo stato dell’arte in Italia, tra vecchie e nuove leggi.
Ecco alcune delle novità più importanti. Nel 2020 è stata inaugurata la Scuola di Specialità ed approvato in Conferenza Stato Regioni l’accreditamento delle reti dell’adulto. Nella primavera del 2021 è arrivato l’accreditamento di quelle pediatriche. La scorsa estate un intero articolo del decreto Sostegno bis, il numero 35 al comma 2,  è stato dedicato all’istituzione delle cure palliative.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...
Salute

In Italia l’obesità uccide 4 volte in più degli incidenti d’auto

Nel nostro paese l'obesità è in aumento esponenziale e sempre più "killer", con un numero di morti all'anno 4 volte superiore a quello degli incidenti d'auto, e una previsione, en...