Meteo 26 giugno 2018

Napoli, Alberto Angela è cittadino onorario. La cerimonia al Maschio Angioino

Questa mattina, nella Sala dei Baroni al Maschio Angioino – gremita di cittadini e fan – è stata conferita la cittadinanza onoraria al conduttore televisivo e divulgatore scientifico Alberto Angela. Come riporta Repubblica, il sindaco Luigi de Magistris lo ha premiato «non perché nei suoi programmi abbia parlato bene di Napoli, ma perché è riuscito a comprenderla […]

Questa mattina, nella Sala dei Baroni al Maschio Angioino – gremita di cittadini e fan – è stata conferita la cittadinanza onoraria al conduttore televisivo e divulgatore scientifico Alberto Angela. Come riporta Repubblica, il sindaco Luigi de Magistris lo ha premiato «non perché nei suoi programmi abbia parlato bene di Napoli, ma perché è riuscito a comprenderla e a raccontarla a fondo, senza patinature folcloristiche, con la comprensione dello scienziato, la pazienza dello storico e la sensibilità di un uomo di cultura».

LEGGI ANCHE: SCIENZA E SALUTE, ALBERTO ANGELA: «LA SPERANZA PER IL FUTURO? VIVERE MEGLIO E PIÙ A LUNGO»

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

E-fattura, Marino (OMCeO Roma): «Dal 2019 cambia tutto, professionisti sanitari si attivino o rischio sanzioni»

«Per attivare la procedura occorre il ‘sistema d’interscambio’: ecco come funziona» così Emanuela Marino dell’Ufficio relazioni con il pubblico dell’OMCeO Roma parla delle novità in mate...
Salute

Liste d’attesa, Aceti (Cittadinanzattiva): «Prima voce di segnalazione per malcontento cittadini. Ecco cosa cambia con Piano Nazionale»

«50 milioni per abbattimento e interventi regionali. Ridiamo le gambe al SSN per tornare in piedi» Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva
di Giovanni Cedrone e Serena Santi
Formazione

Rivalidazione, controlli, autoformazione e crediti FAD: tutte le novità ECM in arrivo entro la fine dell’anno

Si avvicina infatti la scadenza del secondo segmento del triennio formativo 2017-2019: la verifica dei crediti ECM raccolti dai medici per il triennio 2014-2016 comincerà con l’inizio del 2019. Ane...