Lavoro 18 Gennaio 2018

Elezioni FNOMCeO, in campo per la Presidenza anche Roberta Chersevani

In una lettera indirizzata a tutti i Presidente degli Ordini le ragioni della candidatura, «non in contrapposizione a Filippo Anelli» ma per una «FNOMCeO più autonoma dai sindacati e dai partiti»

Immagine articolo

A poche ore dalle elezioni per il rinnovo del Comitato Centrale della FNOMCeO, si ricandida il Presidente uscente Roberta Chersevani. Come riporta il Sole 24 Ore, in una lettera indirizzata a tutti i Presidente degli Ordini, spiega le ragioni della scesa in campo, «non in contrapposizione a Filippo Anelli e agli altri colleghi candidati», ma per proporre «un diverso modo di intendere il ruolo della FNOMCeO, più autonoma dai sindacati e dai partiti e quindi più unita e autorevole, in rappresentanza di tutti i medici».

«Ci opponiamo ad accordi stipulati fuori dalla Federazione, prima di ogni discussione o proposta in Consiglio Nazionale – prosegue la lettera -. Sappiamo bene che il tempo e i numeri sono a nostro sfavore, ma ti offriamo una possibilità di scelta per esprimere un dissenso».

Quella che la Chersevani non vuole definire «una lista», è composta da Carolina De Vincenzo (Campobasso), Ottavio Di Stefano (Brescia) e Augusto Pagani (Piacenza). «Solo il voto dirà se e quanto i presidenti si saranno sensibilizzati rispetto al nostro appello».

LEGGI LA LETTERA

Articoli correlati
Microteam e multidisciplinarietà: le idee di medici e infermieri per la medicina territoriale
In audizione al Senato, sia la Federazione degli Ordini dei Medici che quella degli Infermieri hanno presentato le loro idee per rispondere alla domanda di salute presente e futura del Paese
FNOMCeO: «Tra i medici si torna a morire per Covid». Due vittime in pochi giorni
Il presidente Anelli invita a usare l'esperienza come un insegnamento. I medici morti per Covid lavoravano a Napoli e Roma. Nursing Up protesta contro i nuovi contagi tra infermieri: 10 in 72 ore
Anelli (FNOMCeO): «I cittadini dovrebbero seguire un auto-lockdown gentile»
Il presidente FNOMCeO: «Piccole rinunce sono ora un grande strumento per ridurre il contagio. Usiamo strumenti per restare sociali ma non usciamo»
La Giornata del personale sanitario e socio-sanitario sarà il 20 febbraio
Via libera della Camera per onorare «il lavoro, l’impegno, la professionalità e il sacrificio degli operatori sanitari e sociosanitari nel corso della pandemia da coronavirus». Grande soddisfazione da parte di FNOMCeO e FNOPI
Riforma del sistema ECM, Monaco (FNOMCeO): «Ecco gli obiettivi da raggiungere»
Dalla qualità dei corsi di formazione all’introduzione di un sistema premiante per i professionisti che si aggiornano, il segretario della Federazione degli Ordini dei Medici delinea le direttive che la Commissione ECM sta seguendo per riformare la formazione continua
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 28 ottobre, sono 43.979.777 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.167.124 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 27 ottobre: Ad oggi in I...
Contributi e Opinioni

«Tamponi Covid sui bambini: troppe prescrizioni che non tengono conto dei rischi intra-procedurali»

di prof. Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche all’Università degli Studi di Firenze
di Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche, Università di Firenze
Salute

Covid-19, chi sono e cosa devono fare i contatti stretti di un positivo? Il vademecum del Ministero della Salute

In quali casi si può parlare di "contatto stretto"? Il Ministero della Salute spiega tutte le possibili situazioni in cui ci si può trovare