Lavoro 18 Gennaio 2018 19:35

Elezioni FNOMCeO, in campo per la Presidenza anche Roberta Chersevani

In una lettera indirizzata a tutti i Presidente degli Ordini le ragioni della candidatura, «non in contrapposizione a Filippo Anelli» ma per una «FNOMCeO più autonoma dai sindacati e dai partiti»

Elezioni FNOMCeO, in campo per la Presidenza anche Roberta Chersevani

A poche ore dalle elezioni per il rinnovo del Comitato Centrale della FNOMCeO, si ricandida il Presidente uscente Roberta Chersevani. Come riporta il Sole 24 Ore, in una lettera indirizzata a tutti i Presidente degli Ordini, spiega le ragioni della scesa in campo, «non in contrapposizione a Filippo Anelli e agli altri colleghi candidati», ma per proporre «un diverso modo di intendere il ruolo della FNOMCeO, più autonoma dai sindacati e dai partiti e quindi più unita e autorevole, in rappresentanza di tutti i medici».

«Ci opponiamo ad accordi stipulati fuori dalla Federazione, prima di ogni discussione o proposta in Consiglio Nazionale – prosegue la lettera -. Sappiamo bene che il tempo e i numeri sono a nostro sfavore, ma ti offriamo una possibilità di scelta per esprimere un dissenso».

Quella che la Chersevani non vuole definire «una lista», è composta da Carolina De Vincenzo (Campobasso), Ottavio Di Stefano (Brescia) e Augusto Pagani (Piacenza). «Solo il voto dirà se e quanto i presidenti si saranno sensibilizzati rispetto al nostro appello».

LEGGI LA LETTERA

Articoli correlati
Medici contro l’ipotesi di usare gli infermieri come «supplenti» degli mmg
La Fnomceo e la Cimo-Fesmed rispondono all'assessore della Lombardia Letizia Moratti, secondo la quale gli infermieri potrebbe sostituire e contribuire alla carenza di medici di famiglia
di Redazione
Quarta dose al palo, Anelli (Fnomceo): «Medico torni a essere punto di riferimento»
La quarta dose stenta a decollare. Per il presidente della Fnomceo, Filippo Anelli, solo restituendo al medico le sue competenze è possibile rilanciare il secondo richiamo
di Valentina Arcovio
«Il decreto specializzandi è una soluzione tampone. No al task shifting». Intervista a Filippo Anelli
Il presidente della FNOMCeO: «Chiediamo una ristrutturazione della formazione specialistica: va esercitata all’interno degli ospedali. Il task shifting può essere adottato solo nei Paesi del terzo mondo o nei teatri di guerra. Il tempo della comunicazione fra il medico e paziente, così come per legge, è tempo di cura»
Nasce tavolo permanente FNO TSRM e PSTRP-FNOMCeO, Anelli: «Confronto progettuale tra Federazioni»
Un luogo di confronto, un percorso condiviso per garantire e tutelare la salute pubblica, gli assistiti e i professionisti sanitari
La “Questione Medica”, Speranza e Fedriga all’ascolto di ordini e sindacati
L'evento Fnomceo ha visto la presenza di tutte le sigle sindacali, federazioni, Enpam e società scientifiche. Sono 20 i punti esposti da risolvere con urgenza per tornare a permettere al personale medico di amare la propria professione. La soluzione di Speranza vede un approccio straordinario verso gli specializzandi
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 5 luglio, sono 550.055.526 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.340.167 i decessi. Ad oggi, oltre 11,76 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nbs...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Negativo con i sintomi, quando posso ripetere il test?

Capita sempre più spesso che una persona con i sintomi del Covid-19 risulti negativa al primo test. Con Omicron sono stati segnalati più casi di positività ritardata. Meglio ripet...