Politica 30 maggio 2018

Lorenzin, l’ultima intervista da Ministro (forse): «Situazione politica drammatica. Il mio futuro? Due cose sono certe…»

In occasione di “Farma & Friends”, la serata di beneficienza organizzata da Federfarma Roma, quella che con ogni probabilità è l’ultima uscita della Lorenzin in qualità di titolare del Dicastero alla Salute

Immagine articolo

«La situazione politica delle ultime ore è drammatica. Forse riusciremo a fare un nuovo Governo ma dobbiamo ribadire che l’Italia resta in Europa». Così il Ministro Lorenzin ai microfoni di Sanità Informazione in quella che potrebbe essere la sua ultima uscita pubblica in qualità di titolare del Dicastero della Salute. «Per il nostro Paese è molto importante fare chiarezza ora, poi, a speculazione finanziaria ferma, ognuno dovrà anche affrontare le responsabilità che derivano dal far parte di un Governo. Cosa, questa, che è ben diversa – chiarisce – dal fare campagna elettorale».

Una battuta il Ministro Lorenzin la dedica anche al suo futuro che, salvo scenari clamorosi, non la vedrà più gestire la sanità italiana in qualità di Ministro: «Due cose sono certe – ci dice –: la prima è che non farò più il Ministro, la seconda è che non lascio la politica…».

Il Ministro Lorenzin è intervenuta nel corso della serata conclusiva di “Farma & Friends”, l’evento benefico organizzato da Federfarma Roma arrivato alla sua terza edizione. All’appuntamento hanno preso parte oltre 1650 persone, per un totale di 62mila euro raccolti che verranno impiegati per regalare nuove strumentazioni ad uso pediatrico da donare agli ospedali della Capitale che ne hanno più bisogno.

«Si tratta – conclude il Ministro Lorenzin – di un evento molto importante, bello e significativo. In questi anni i farmacisti hanno donato molto per acquistare macchine importanti che sono state regalate ai maggiori ospedali della città e di questo ne siamo tutti felici».

Articoli correlati
Salute e fake news, Contarina (Federfarma): «Una rivista nazionale per ristabilire la verità dei fatti»
Se non siete della provincia di Roma o Torino, probabilmente è la prima volta che sfogliate Farma Magazine. Se oggi potete farlo, è perché Federfarma ha ampliato a livello nazionale un progetto partito due anni fa a Roma. Un progetto ambizioso, innovativo, che voleva immettere nel panorama informativo e culturale italiano uno strumento diverso, gratuito […]
di Vittorio Contarina - Vicepresidente Federfarma
Raggi a Lorenzin: «A scuola anche i bimbi non vaccinati»
Rispettare la continuità didattica ed educativa. Con questa motivazione, l’assemblea capitolina ha approvato nei giorni scorsi la mozione con cui la sindaca Virginia Raggi propone di far restare a scuola i bambini da 0 a 6 anni iscritti all’asilo nido e alla scuola dell’infanzia regolarmente ma non ancora vaccinati. Immediata la risposta contraria della ministra della salute Beatrice Lorenzin […]
Sanità, il ministro Lorenzin nomina componenti Osservatorio nazionale sicurezza in sanità
«Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in attuazione dell’art. 3 della legge n. 24 del 2017, recante “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”, ha nominato i componenti dell’Osservatorio nazionale delle buone pratiche sulla sicurezza in Sanità –  fa sapere il ministero. Sono […]
DiaDay, prima campagna nazionale di screening gratuito del diabete in farmacia
Nell’ambito della campagna DiaDay realizzata in 5.671 farmacie italiane sono stati monitorati gratuitamente 160.313 individui in soli 11 giorni. Si tratta di un chiaro esempio di come la farmacia possa essere un soggetto di primaria importanza nell’attuazione di screening di prevenzione primaria e secondaria. Ai soggetti è stato somministrato un questionario con alcune domande predittive […]
DiaDay: scoperti oltre 4.000 casi di diabete non diagnosticato
Oltre 4.000 casi di diabete non diagnosticato e quasi 19.000 casi di prediabete: sono questi i risultati più interessanti emersi dai dati raccolti durante la campagna DiaDay, il primo screening nazionale del diabete, eseguito gratuitamente nelle farmacie dal 14 al 24 novembre
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Autodimissioni medici, turni massacranti e poco personale. Leoni (FNOMCeO): «Ecco perchè si lascia ospedale»

Il vicepresidente della Federazione degli Ordini ha coniato il termine per spiegare la fuga dei camici bianchi dalle corsie: «Sono sempre più i medici ospedalieri che, per il basso livello della qua...
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Lavoro

Tagli alle pensioni, a rischio i medici? Cavallero (Cosmed): «Penalizzato anche chi è a 3700 euro. Veri risultati si ottengono con lotta all’evasione»

Il segretario generale della Confederazione: «Dal taglio delle cosiddette “pensioni d’oro” si potranno distribuire meno di 4 euro al mese. Così si apriranno solo contenziosi per lo Stato. Chi ...