Sanità eccellente 07 Febbraio 2022 13:12

Sanità eccellente

Curare il neuroblastoma con la medicina di precisione: la sfida di Massimo Conte, medico oncologo del Gaslini

Curare il neuroblastoma con la medicina di precisione è la sfida a cui sta lavorando Massimo Conte, medico oncologo del Gaslini di Genova, Vicepresidente dell’associazione italiana per la lotta al Neuroblastoma e coordinatore del Gruppo Italiano Neuroblastoma per AIEOP (Associazione Italiana Ematologia Oncologica Pediatrica). In particolare, l’attenzione è concentrata sulla variante maligna nei bambini dopo i 18 mesi di età, che ha un esordio metastatico in oltre il 50% dei casi.  Grazie alla ricerca oggi è possibile studiare a fondo il corredo genetico della cellula tumorale, capire quali interruttori biologici vengono attivati, quali soppressi e le molecole responsabili dell’aggressività della malattia; conoscenze che hanno permesso di mettere a punto una serie di farmaci intelligenti in grado di agire sul tumore.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Contributi e Opinioni

Giornata Infermieri. Testimonianze: “Chi va via, e chi ritorna…”

Rosaria ha accolto l’ordine di servizio arrivato a dicembre 2013. Ad accompagnarlo una frase: “Sono pazienti particolari, si prenda cura di loro”. Era il 2013 e Rosaria da allora non...
Politica

Diabete: presentate al Governo le istanze dei medici e dei pazienti

Dopo aver promosso gli Stati Generali sul Diabete, lo scorso 14 marzo, alla presenza del ministro della Salute, di rappresentanti dell’ISS e di AGENAS, FeSDI, l'Università di Roma Tor Ver...
Advocacy e Associazioni

Malattia renale cronica, Vanacore (ANED): “La diagnosi precoce è un diritto: cambia la storia dei pazienti e il decorso della patologia”

Il Presidente dell’ANED: “Questa patologia, almeno agli esordi, non dà segni di sé, è subdola e silenziosa. I primi sintomi compaiono spesso quando la malattia renale ...