Sanità eccellente 27 Settembre 2022 14:53

Sanità eccellente

A poco più di un anno dalla sua attivazione la chirurgia vascolare dell’ULSS Dolomiti ha portato a termine per la prima volta all’ospedale di Belluno un intervento di chirurgia vascolare di endoprotesi (scheletro metallico rivestito da tessuto, chiamato stent) per un aneurisma toracoaddominale eseguito dal chirurgo vascolare Alessandro Irsana, direttore dell’UOC di Chirurgia Vascolare dell’ULSS Dolomiti e della sua équipe. Un intervento tecnologicamente complesso che ha reso necessario uno studio computerizzato per la ricostruzione tridimensionale delle immagini dell’angioTAC preoperatoria, sulla base della quale è stata poi realizzata l’endoprotesi su misura per il paziente. Una procedura complessa che interessava l’origine delle arterie che irrorano diversi organi: reni, fegato, stomaco e intestino che sono state ricostruite.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Liste d’attesa: nel decreto per abbatterle c’è anche la Carta dei diritti dei cittadini

Il Cup dovrà attivare un sistema di “Recall”. Il paziente che non si presenterà alla visita senza disdirla dovrà pagare la prestazione. Cambiano le tariffe orarie per ...
Politica

Liste di attesa addio? La risposta del Consiglio dei Ministri in due provvedimenti

Ieri il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente, Giorgia Meloni, e del Ministro della salute, Orazio Schillaci, ha approvato due provvedimenti, un decreto-legge e un disegno di legge, che i...
Salute

Tumori: boom di casi nei paesi occidentali. Cinieri (Aiom): “Prevenzione attiva per ridurre carico della malattia”

Nel 2024 negli USA, per la prima volta nella storia, si supera la soglia di 2 milioni di casi di tumore. Una crescita importante, comune a tutti i Paesi occidentali. Per Saverio Cinieri, presidente di...