23 ottobre 2017

Tiziana Frittelli

Presidente ad interim di Federsanità ANCI

Dopo le dimissioni del Presidente Angelo Lino Del Favero, Federsanità ANCI procede a grandi passi verso il Congresso.  L’Esecutivo, riunitosi a Roma lo scorso 17 ottobre, ha deliberato la Convocazione dell’Assemblea congressuale, entro il mese di dicembre, per eleggere il nuovo Presidente e rinnovare gli organi sociali. A guidare la Confederazione, in questa fase, sarà […]

Dopo le dimissioni del Presidente Angelo Lino Del Favero, Federsanità ANCI procede a grandi passi verso il Congresso.  L’Esecutivo, riunitosi a Roma lo scorso 17 ottobre, ha deliberato la Convocazione dell’Assemblea congressuale, entro il mese di dicembre, per eleggere il nuovo Presidente e rinnovare gli organi sociali. A guidare la Confederazione, in questa fase, sarà Tiziana Frittelli, vice presidente vicario di Federsanità e attuale direttore generale del Policlinico Tor Vergata di Roma.

«Con il Congresso – ha dichiarato Frittelli – inizia un periodo di consolidamento e ulteriore rilancio e rinnovamento, attraverso percorsi già intrapresi sotto la guida del Presidente Del Favero, che ha fatto della Confederazione uno strumento tecnico al servizio di Anci, consentendole di crescere e diventare un importante interlocutore per le Istituzioni centrali e territoriali in tema di integrazione sociosanitaria».

«In un momento così complesso per l’assistenza socio-assistenziale dei pazienti più fragili – aggiunge Frittelli – Federsanità si pone quale interlocutore tecnico del mondo più strettamente politico, rappresentato da Anci, forte dei valori di solidarietà, competenza, innovazione, etica nell’utilizzo delle risorse pubbliche, valori che vuole incarnare con sempre maggiore consapevolezza e determinazione, per metterli al servizio degli operatori e degli utenti».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Formazione

Formazione ECM, tutte le novità 2019: dall’aggiornamento all’estero alla certificazione

Un dovere sentito sempre più come opportunità professionale. Ecco, in una rapida carrellata, i principali cambiamenti che hanno investito negli ultimi anni il sistema dell’Educazione Continua in M...
Lavoro

Taglio pensioni e quota 100, che succede ai medici iscritti all’Enpam? Parla il vicepresidente Malagnino

Ad agosto le prime uscite dei dipendenti pubblici con 62 anni di età e 38 di contributi. Secondo i sindacati, saranno circa mille i medici che ogni anno approfitteranno della riforma pensionistica, c...
Politica

Deroga iscrizione Ordini, Beux (TSRM e PSTRP): «Condividiamo obiettivi ma così si rischia sanatoria. In decreti attuativi si ponga rimedio o faremo da soli»

Il provvedimento inserito in legge di Bilancio prevede che chi ha lavorato 36 mesi negli ultimi 10 anni possa continuare ad esercitare anche senza i titoli per iscriversi al maxi Ordine delle professi...