30 Gennaio 2019 18:32

Thomas Widmann

Assessore alla Salute della Provincia di Bolzano

Thomas Widmann è il nuovo assessore alla Salute della Provincia di Bolzano. Si occuperà di sanità, infrastruttura digitale e cooperative. «L’invecchiamento della popolazione è una sfida che riguarda la sanità nel suo complesso. A noi sta il compito di sviluppare e valorizzare soprattutto quelle professioni in campo medico che sono decisive per un’evoluzione positiva di questo settore – […]

Thomas Widmann è il nuovo assessore alla Salute della Provincia di Bolzano. Si occuperà di sanità, infrastruttura digitale e cooperative. «L’invecchiamento della popolazione è una sfida che riguarda la sanità nel suo complesso. A noi sta il compito di sviluppare e valorizzare soprattutto quelle professioni in campo medico che sono decisive per un’evoluzione positiva di questo settore – ha commentato l’assessore Widmann – . Le attese sono giustamente elevate e noi siamo determinati ad agire in profondità. Quanto all’infrastruttura digitale, la giusta decisione di connettere fra loro tutti i masi si riflette nella convinzione che la banda larga sia l’autostrada del futuro, necessaria a garantire all’economia del nostro territorio pari condizioni per sviluppare la propria competitività al meglio» ha spiegato.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 27 gennaio, sono 362.588.865 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.627.080 i decessi. Ad oggi, oltre 9,88 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Contributi e Opinioni

«Perché il medico di famiglia non ti risponde al telefono»

di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
di Salvatore Caiazza, Medici senza Carriere
Politica

Legge di Bilancio. Dalla stabilizzazione dei precari Covid ai fondi per aggiornare i LEA, tutte le misure per la sanità

Via libera della Camera dopo una maratona di tre giorni. Il Fondo sanitario incrementato di due miliardi all’anno per tre anni, prorogate le USCA e prevista un’indennità per gli ope...
di Francesco Torre