15 Marzo 2019

Stefano Merizzoli

Diabetes Sales Director Novo Nordisk Italia

Stefano Merizzoli è il nuovo Diabetes Sales Director di Novo Nordisk Italia. Stefano Merizzoli, 46 anni, di Pavia, laureato in Chimica presso l’Università di Pavia, ha accettato questa nuova sfida in Novo Nordisk, dove sarà parte dell’Italy Leadership Team e rappresenterà l’Italia nel Sales Management Team europeo. Stefano Merizzoli proviene da Novartis Italia dove, dopo […]

Stefano Merizzoli è il nuovo Diabetes Sales Director di Novo Nordisk Italia.

Stefano Merizzoli, 46 anni, di Pavia, laureato in Chimica presso l’Università di Pavia, ha accettato questa nuova sfida in Novo Nordisk, dove sarà parte dell’Italy Leadership Team e rappresenterà l’Italia nel Sales Management Team europeo.

Stefano Merizzoli proviene da Novartis Italia dove, dopo una prima esperienza nelle vendite come Medical Representative nel 2000, ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità sia nelle vendite sia nel marketing, fino a diventare Direttore vendite dell’area cardiometabolica, alla guida di un gruppo di 15 Area Manager e 160 Medical Representative. Nell’ultimo periodo Stefano ha lavorato sul design e sullo sviluppo di una nuova field force strategica, chiamata a lanciare un nuovo blockbuster nel mercato del cardiovascolare.

«Sono onorato dell’opportunità di poter mettere la mia esperienza a disposizione di un’azienda come Novo Nordisk, oggi leader mondiale nella produzione di insulina e fortemente impegnata in importanti e innovativi progetti di ricerca per sconfiggere il diabete e altre malattie croniche che hanno un forte impatto sociale» ha dichiarato Stefano Merizzoli.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Riscatto agevolato della laurea, ecco perché ai medici conviene. Cavallero (Cosmed): «È l’unico modo per programmare un’uscita dal lavoro prima dei 70 anni»

La norma voluta dal governo permetterà a chi ha iniziato a lavorare dal 1996 di poter guadagnare anni di contribuzione pagando 5240 euro per ogni anno di studio. «Dobbiamo capire perché universitar...
Lavoro

Allarme pensioni, Palermo (Anaao): «Si rischia il caos. Speriamo che aderisca a Quota 100 solo il 25%»

In base alle stime del sindacato, per il combinato disposto di Quota 100 e gobba pensionistica, in tre anni lasceranno il SSN 24mila medici, che si aggiungono all’attuale deficit di 10mila camici bi...
Lavoro

Rinnovo contratto sanità privata, Aiop: «Siano coinvolte Regioni». Cgil: «Chi fa profitti non può chiedere che a pagare siano altri»

Dopo 18 mesi di trattativa, i sindacati confederati hanno interrotto il dialogo perché le controparti, Aiop e Aris, non sono disposte a farsi carico della parte economica del rinnovo del contratto di...
di Giulia Cavalcanti e Giovanni Cedrone