15 Marzo 2019 10:34

Stefano Merizzoli

Diabetes Sales Director Novo Nordisk Italia

Stefano Merizzoli è il nuovo Diabetes Sales Director di Novo Nordisk Italia. Stefano Merizzoli, 46 anni, di Pavia, laureato in Chimica presso l’Università di Pavia, ha accettato questa nuova sfida in Novo Nordisk, dove sarà parte dell’Italy Leadership Team e rappresenterà l’Italia nel Sales Management Team europeo. Stefano Merizzoli proviene da Novartis Italia dove, dopo […]

Stefano Merizzoli è il nuovo Diabetes Sales Director di Novo Nordisk Italia.

Stefano Merizzoli, 46 anni, di Pavia, laureato in Chimica presso l’Università di Pavia, ha accettato questa nuova sfida in Novo Nordisk, dove sarà parte dell’Italy Leadership Team e rappresenterà l’Italia nel Sales Management Team europeo.

Stefano Merizzoli proviene da Novartis Italia dove, dopo una prima esperienza nelle vendite come Medical Representative nel 2000, ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità sia nelle vendite sia nel marketing, fino a diventare Direttore vendite dell’area cardiometabolica, alla guida di un gruppo di 15 Area Manager e 160 Medical Representative. Nell’ultimo periodo Stefano ha lavorato sul design e sullo sviluppo di una nuova field force strategica, chiamata a lanciare un nuovo blockbuster nel mercato del cardiovascolare.

«Sono onorato dell’opportunità di poter mettere la mia esperienza a disposizione di un’azienda come Novo Nordisk, oggi leader mondiale nella produzione di insulina e fortemente impegnata in importanti e innovativi progetti di ricerca per sconfiggere il diabete e altre malattie croniche che hanno un forte impatto sociale» ha dichiarato Stefano Merizzoli.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...
Salute

In Italia l’obesità uccide 4 volte in più degli incidenti d’auto

Nel nostro paese l'obesità è in aumento esponenziale e sempre più "killer", con un numero di morti all'anno 4 volte superiore a quello degli incidenti d'auto, e una previsione, en...