15 Marzo 2019

Stefano Merizzoli

Diabetes Sales Director Novo Nordisk Italia

Stefano Merizzoli è il nuovo Diabetes Sales Director di Novo Nordisk Italia. Stefano Merizzoli, 46 anni, di Pavia, laureato in Chimica presso l’Università di Pavia, ha accettato questa nuova sfida in Novo Nordisk, dove sarà parte dell’Italy Leadership Team e rappresenterà l’Italia nel Sales Management Team europeo. Stefano Merizzoli proviene da Novartis Italia dove, dopo […]

Stefano Merizzoli è il nuovo Diabetes Sales Director di Novo Nordisk Italia.

Stefano Merizzoli, 46 anni, di Pavia, laureato in Chimica presso l’Università di Pavia, ha accettato questa nuova sfida in Novo Nordisk, dove sarà parte dell’Italy Leadership Team e rappresenterà l’Italia nel Sales Management Team europeo.

Stefano Merizzoli proviene da Novartis Italia dove, dopo una prima esperienza nelle vendite come Medical Representative nel 2000, ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità sia nelle vendite sia nel marketing, fino a diventare Direttore vendite dell’area cardiometabolica, alla guida di un gruppo di 15 Area Manager e 160 Medical Representative. Nell’ultimo periodo Stefano ha lavorato sul design e sullo sviluppo di una nuova field force strategica, chiamata a lanciare un nuovo blockbuster nel mercato del cardiovascolare.

«Sono onorato dell’opportunità di poter mettere la mia esperienza a disposizione di un’azienda come Novo Nordisk, oggi leader mondiale nella produzione di insulina e fortemente impegnata in importanti e innovativi progetti di ricerca per sconfiggere il diabete e altre malattie croniche che hanno un forte impatto sociale» ha dichiarato Stefano Merizzoli.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Il medico di famiglia che paga di tasca propria lo psicologo per i suoi pazienti: la storia di Antonio Antonaci

A Galatina i “precursori” del decreto Calabria. La psicologa: «La compresenza di queste due figure professionali all’interno dello studio di medicina generale limita l’assunzione di farmaci e...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Riposo dopo la reperibilità, Spedicato (Fems): «In altri Paesi europei sempre garantito recupero di 24-48 ore»

La delegata della Federazione europea dei medici salariati illustra il funzionamento dell’istituto della reperibilità nel resto d’Europa: in Slovenia c’è una soglia limite oltre la quale diven...
di Giovanni Cedrone e Giulia Cavalcanti
Lavoro

Pronta reperibilità, ecco perché il nuovo contratto dei medici potrebbe violare la direttiva europea sulle 11 ore di riposo

L’ipotesi di CCNL dei medici, all’articolo 27, sembra derogare dalla direttiva Ue 88 del 2003 che sancisce le 11 ore di riposo consecutive. Sindacati sul piede di guerra. I casi di Francia, Spagna...
di Cesare Buquicchio e Giovanni Cedrone