12 Febbraio 2019 13:36

Stefania Rinaldi

Diabetes Marketing Director Novo Nordisk Italia

Stefania Rinaldi è il nuovo Diabetes Marketing Director di Novo Nordisk Italia. Ha 47 anni, è di Roma, laureata con lode in Scienze Politiche presso l’Università La Sapienza di Roma, con un Master in Business Administration della LUISS Business School, ha accettato questa nuova sfida in Novo Nordisk, dove sarà parte dell’Italy Leadership Team e […]

Stefania Rinaldi è il nuovo Diabetes Marketing Director di Novo Nordisk Italia. Ha 47 anni, è di Roma, laureata con lode in Scienze Politiche presso l’Università La Sapienza di Roma, con un Master in Business Administration della LUISS Business School, ha accettato questa nuova sfida in Novo Nordisk, dove sarà parte dell’Italy Leadership Team e rappresenterà l’Italia nel Marketing Management Team europeo.

Stefania Rinaldi proviene da MSD Italia dove, dopo una esperienza nelle vendite come Sales Representative nel 2002, ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nel marketing gestendo con successo lanci di prodotti, fino a diventare Marketing Director Diversified Brands.

«Sono felice di entrare a far parte del team Novo Nordisk e poter mettere la mia esperienza e la mia passione al servizio delle persone che vivono con il diabete – dichiara Stefania Rinaldi – . Nel mondo ci sono oltre 425 milioni di persone con diabete e le proiezioni per il 2030 parlano di 552 milioni di malati, dati che sottolineano quanto stia diventando sempre più importante cercare di sconfiggere questa malattia. Trovare una cura per il diabete e altre malattie croniche fa parte della visione di Novo Nordisk e sono orgogliosa di fare parte di questo ambizioso progetto» conclude.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 12 agosto, sono 588.479.576 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.430.693 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale