11 Dicembre 2018 16:54

Roberto Tobia

presidente di Federfarma Palermo

Roberto Tobia, tesoriere nazionale di Federfarma, è stato confermato, per il terzo mandato, presidente di Federfarma Palermo. Confermati anche i vicepresidenti Maria Carmela Sorci, vicario, e Salvatore Cassisi, delegato delle farmacie rurali; nonché il segretario Ivan Tortorici e il tesoriere Riccardo Listro. Il Consiglio direttivo è composto da Salvatore Angilella, Francesco Cannata, Giovanni Cirincione, Davide […]

Roberto Tobia, tesoriere nazionale di Federfarma, è stato confermato, per il terzo mandato, presidente di Federfarma Palermo. Confermati anche i vicepresidenti Maria Carmela Sorci, vicario, e Salvatore Cassisi, delegato delle farmacie rurali; nonché il segretario Ivan Tortorici e il tesoriere Riccardo Listro. Il Consiglio direttivo è composto da Salvatore Angilella, Francesco Cannata, Giovanni Cirincione, Davide D’Alessandro, Salvatore Margiotta, Francesco Miraglia, Gigliola Pennino e Pietro Massimiliano Scardina.
“Questo risultato – commenta Tobia – dimostra quanto la categoria condivida e sostenga la strada che finora abbiamo percorso in difesa dell’autonomia e dell’indipendenza della rete delle farmacie territoriali dagli interessi del capitale delle multinazionali e dai possibili speculatori, per affermare, se ce ne fosse ancora bisogno, il ruolo sociale della farmacia come pilastro indispensabile del Servizio sanitario nazionale, che svolgiamo anche attraverso campagne di screening gratuiti e iniziative di solidarietà, con l’obiettivo di estendere il più possibile a tutti l’insostituibile servizio di consulenza, assistenza e tutela della salute che il professionista del farmaco in farmacia sa garantire”.
In tal senso, la prima iniziativa del nuovo mandato è una cena di beneficenza a favore di un progetto di prevenzione dell’Ail, l’Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma, che si svolgerà dopodomani, giovedì 13 dicembre, alle ore 20,30, presso il Mondello Palace Hotel. Il ricavato servirà a finanziare il progetto dell’Ail “Ematologia in rosa”, che si occupa di sostenere la ricerca scientifica e di migliorare e creare percorsi assistenziali per un’adeguata gestione delle problematiche ematologiche nelle donne in gravidanza e in età fertile.
La serata, condotta da Massimo Minutella, vedrà come testimonial il noto autore, attore e cabarettista Marco Manera, con musiche della Soul Grabber.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

World Obesity Day: oltre un miliardo di obesi nel mondo, quadruplicati in 30 anni i bimbi oversize

L'analisi pubblicata su ‘Lancet’: la quota di 'oversize' fra gli adulti è più che raddoppiata nelle donne e quasi triplicata negli uomini dal 1990 al 2022, nell'arco di una t...
di I.F.
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...
Advocacy e Associazioni

Screening oncologici, da Pazienti e Clinici la richiesta di un’azione più incisiva per ampliare l’offerta e aumentare l’adesione dei cittadini

Tra le proposte degli esperti: introdurre la prevenzione come materia di insegnamento nelle scuole, digitalizzare i processi di invito allo screening, promuovere un’informazione costante e capil...
di I.F.
Lavoro

Nasce “Elenco Professionisti”, il network digitale di Consulcesi Club dedicato agli specialisti della Sanità

L’obiettivo è aiutare il professionista a migliorare la sua visibilità all’interno della comunità medico-scientifica e facilitare i contatti tra operatori. Simona Gori...