7 Giugno 2022 15:31

Roberto Messina

Presidente Nazionale Senior Italia FederAnziani

Il Consiglio Nazionale di Senior Italia FederAnziani, la federazione nazionale della terza età, ha eletto oggi Roberto Messina come Presidente Nazionale a seguito delle dimissioni di Eleonora Selvi. Messina, già fondatore e a lungo Presidente della federazione, torna quindi alla guida dell’organizzazione che rappresenta i senior in Italia. “Sono onorato dell’incarico assegnatomi dal Consiglio Nazionale”, […]

Il Consiglio Nazionale di Senior Italia FederAnziani, la federazione nazionale della terza età, ha eletto oggi Roberto Messina come Presidente Nazionale a seguito delle dimissioni di Eleonora Selvi. Messina, già fondatore e a lungo Presidente della federazione, torna quindi alla guida dell’organizzazione che rappresenta i senior in Italia.

“Sono onorato dell’incarico assegnatomi dal Consiglio Nazionale”, dichiara Messina, “che ringrazio per la fiducia accordatami. Ma il mio ringraziamento speciale in questo momento va anche, e soprattutto, a Eleonora Selvi per il grande lavoro svolto nel suo mandato di Presidente, portato avanti col massimo impegno in difesa e a supporto dei senior italiani, in un momento peraltro come quello della doppia crisi in atto (Covid e conflitto in Ucraina) che duramente li ha colpiti con i suoi contraccolpi sociali ed economici. La presidenza di Eleonora Selvi è stato un momento importante di crescita per la nostra organizzazione che si è mostrata proattiva, capace di incidere realmente nella società, quale interlocutore che rappresenta i senior presso l’opinione pubblica, le istituzioni, il mondo della salute e del sociale”.

“Questo momento così difficile”, prosegue Messina, “ci chiede ora di andare avanti col massimo impegno, occupandoci della tutela sociale, sanitaria, economica delle persone senior, di sviluppare progetti e proposte in grado di sostenere concretamente le persone Over 65 nei vari ambiti della loro vita. Sono molte le sfide a cui siamo chiamati a dare il nostro contributo come organizzazione e, come sempre nella nostra storia, cercheremo di farlo attraverso il dialogo con tutti gli attori coinvolti, nel rispetto dei principi della nostra organizzazione e dell’idea di una comunità inclusiva, accogliente e solidale con tutti, a partire dai più fragili”.

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Liste d’attesa: nel decreto per abbatterle c’è anche la Carta dei diritti dei cittadini

Il Cup dovrà attivare un sistema di “Recall”. Il paziente che non si presenterà alla visita senza disdirla dovrà pagare la prestazione. Cambiano le tariffe orarie per ...
Politica

Liste di attesa addio? La risposta del Consiglio dei Ministri in due provvedimenti

Ieri il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente, Giorgia Meloni, e del Ministro della salute, Orazio Schillaci, ha approvato due provvedimenti, un decreto-legge e un disegno di legge, che i...
Salute

Tumori: boom di casi nei paesi occidentali. Cinieri (Aiom): “Prevenzione attiva per ridurre carico della malattia”

Nel 2024 negli USA, per la prima volta nella storia, si supera la soglia di 2 milioni di casi di tumore. Una crescita importante, comune a tutti i Paesi occidentali. Per Saverio Cinieri, presidente di...