20 Gennaio 2020 13:52

Mauro Mazzoni

Coordinatore Nazionale FASSID

Nella Segreteria di sabato 18 gennaio è stato nominato Coordinatore Nazionale FASSID Mauro Mazzoni. Al suo quinto coordinamento, succede a Corrado Bibbolino, come previsto nello statuto della FASSID, che vede governare a rotazione i Segretari Nazionali delle sigle afferenti AIPaC, AUPI, SIMeT, SiNaFO, SNR. FASSID rappresenta oggi la più grande organizzazione sindacale della medicina dei servizi, […]

Nella Segreteria di sabato 18 gennaio è stato nominato Coordinatore Nazionale FASSID Mauro Mazzoni. Al suo quinto coordinamento, succede a Corrado Bibbolino, come previsto nello statuto della FASSID, che vede governare a rotazione i Segretari Nazionali delle sigle afferenti AIPaC, AUPI, SIMeT, SiNaFO, SNR.

FASSID rappresenta oggi la più grande organizzazione sindacale della medicina dei servizi, nei quali sono presenti tutti dirigenti medici e sanitari pubblici. Mazzoni, Segretario Nazionale dei medici del territorio SIMET, già direttore UOC SIAN, esperto di sicurezza alimentare, svolge docenze in temi di igiene e prevenzione ed è sindacalista di lungo corso. Al centro del suo impegno in FASSID il monitoraggio e la corretta applicazione del  contratto appena siglato in tutto il territorio nazionale, nei tempi e nei modi previsti: «Questo contratto, il primo contratto unico della dirigenza sanitaria e medica, rappresenta un caposaldo. Non accetteremo diverse applicazioni, monitorando un approccio uniforme su tutto il territorio nazionale e pari dignità di trattamento  per tutti i dirigenti. E ci aspettiamo chiarezza nella gestione dei concorsi, senza piccole, improbabili sortite né scappatoie fuori dalla storia, come quelle di richiamare al lavoro i pensionati. Mancano i medici. E’ tempo di aprire ai giovani» ha affermato il nuovo coordinatore.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 18 giugno, sono 177.438.001 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 3.842.377 i decessi. Ad oggi, oltre 2,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Cause

Medico condannato a pagare 25mila euro di provvisionale. L’Azienda lo lascia solo

Dopo una condanna in sede penale di primo grado, un camice bianco ha chiesto sostegno alla direzione sanitaria, che gliel’ha negato: «Quel che è successo a me potrebbe succedere a t...
Ecm

Professionisti non in regola con gli ECM, Monaco (FNOMCeO): «Ordini dovranno applicare la legge»

Il segretario della Federazione degli Ordini dei Medici ricorda scadenze e adempimenti per non incappare in spiacevoli conseguenze. Poi guarda al futuro del sistema ECM