26 Ottobre 2018

Domenica Taruscio

Chair del Comitato Scientifico Interdisciplinare di IRDiRC

Domenica Taruscio è stata eletta Chair del Comitato Scientifico Interdisciplinare di IRDiRC (l’International Rare Diseases Research Consortium). Direttore del Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, è una delle protagoniste del panorama scientifico internazionale sulle malattie rare. Ha coordinato importanti progetti europei nel settore, fra cui: NEPHIRD (costituzione di reti collaborative fra gli enti di […]

Domenica Taruscio è stata eletta Chair del Comitato Scientifico Interdisciplinare di IRDiRC (l’International Rare Diseases Research Consortium).

Direttore del Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità, è una delle protagoniste del panorama scientifico internazionale sulle malattie rare. Ha coordinato importanti progetti europei nel settore, fra cui: NEPHIRD (costituzione di reti collaborative fra gli enti di sanità pubblica), EUROPLAN (elaborazione di raccomandazioni per piani nazionali per i vari Paesi), EPIRARE (piattaforma europea per i registri di malattie rare).

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 26 ottobre, sono 43.018.215 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.153.964 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 26 ottobre: Ad oggi in I...
Contributi e Opinioni

«Tamponi Covid sui bambini: troppe prescrizioni che non tengono conto dei rischi intra-procedurali»

di prof. Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche all’Università degli Studi di Firenze
di Filippo Festini, Professore Associato di Scienze Infermieristiche generali, cliniche e pediatriche, Università di Firenze
Salute

Covid-19, chi sono e cosa devono fare i contatti stretti di un positivo? Il vademecum del Ministero della Salute

In quali casi si può parlare di "contatto stretto"? Il Ministero della Salute spiega tutte le possibili situazioni in cui ci si può trovare