18 Gennaio 2019 11:30

Corrado Bibbolino

Coordinatore Nazionale FASSID 2019

Corrado Bibbolino è stato nominato Coordinatore Nazionale FASSID 2019. Succede ad Alessandra Di Tullio, come previsto nello statuto della Organizzazione FASSID, che vede governare a rotazione i Segretari Nazionali delle sigle afferenti: AIPaC, AUPI, SIMeT, SiNaFO, SNR. Il dottor Bibbolino, Segretario dei radiologi SNR, unico membro italiano del prestigioso American College of Radiology, è stato […]

Corrado Bibbolino è stato nominato Coordinatore Nazionale FASSID 2019. Succede ad Alessandra Di Tullio, come previsto nello statuto della Organizzazione FASSID, che vede governare a rotazione i Segretari Nazionali delle sigle afferenti: AIPaC, AUPI, SIMeT, SiNaFO, SNR.

Il dottor Bibbolino, Segretario dei radiologi SNR, unico membro italiano del prestigioso American College of Radiology, è stato di recente nominato Presidente della sezione Etica e Radiologia Forense della SIRM. Al centro del suo impegno in FASSID ovviamente la gestione della fase di rinnovo del contratto, giunta alla fase di stagnazione: «Occorre avviare subito una contrattazione vera salariale e normativa. Non bastano le dichiarazioni tripartisan di solidarietà al SSN – ha dichiarato Corrado Bibbolino – . Occorrono fatti concreti. Bisogna rinunciare definitivamente al precariato ed al caporalato sotto forma di outsourcing. E rinunciare allo pseudo dirigismo introdotto dalla 150/ 2009, ripristinando un colloquio sereno con i sindacati. L’indeterminatezza dei finanziamenti fa si che non ci sia più nessuna certezza e programmazione del SSN. Occorre  creare le condizioni per una vera e sostanziale inversione di rotta sia a livello contrattuale che normativo capace di mettere in sicurezza il sistema».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 26 settembre 2022, sono 615.090.972 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.536.966 i decessi. Ad oggi, oltre 12.25 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quanto durano i sintomi del Long Covid?

La durata dei sintomi collegati al Long Covid può essere molto variabile: si va da qualche settimana fino anche a 24 mesi