5 luglio 2017

Antonio De Falco

Presidente CIMO Campania

Antonio De Falco confermato Presidente di CIMO Campania (Confederazione italiana medici ospedalieri)

Antonio De Falco confermato Presidente di CIMO Campania (Confederazione italiana medici ospedalieri) per il prossimo triennio.  Anche Ermanno Scognamiglio confermato nel ruolo di vicario.
La nuova segreteria regionale come indirizzo vuole perseguire alcuni obiettivi, i più rilevanti:
– Dare maggiore e più concreta applicazione alle decisioni del Consiglio
– Istituire dei coordinatori di sezione
– Programmare verifiche, almeno semestrali, sull’andamento delle attività sindacali nelle varie Asl/AO effettuando un’opera di vigilanza e controllo sulle attività sindacali periferiche
– Migliorare la comunicazione interna agli iscritti ma anche ai non iscritti
– Maggiore presenza del sindacato in periferia soprattutto sulle questioni che interessano gli iscritti

Tags

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Taglio pensioni e quota 100, che succede ai medici iscritti all’Enpam? Parla il vicepresidente Malagnino

Ad agosto le prime uscite dei dipendenti pubblici con 62 anni di età e 38 di contributi. Secondo i sindacati, saranno circa mille i medici che ogni anno approfitteranno della riforma pensionistica, c...
Lavoro

Ex specializzandi: nel 2018 dallo Stato rimborsi per oltre 48 milioni e nuovi ricorsi sono pronti per il 2019

La "road map dei risarcimenti" regione per regione: Lazio in testa con 9 milioni, sul podio Lombardia e Sicilia. Più di 31 milioni al centro-sud con la Sardegna in forte crescita. Pronta la nuova azi...
Mondo

Da Messina alla Nuova Zelanda, la storia del fondatore di Doctors in Fuga: «Così aiuto giovani medici ad andare all’estero»

Stipendi più alti, maggiore attenzione al merito, assenza di contenziosi legali grazie ad una migliore comunicazione tra medici e pazienti. Davide Conti è in Nuova Zelanda da nove anni e non ha alcu...