5 luglio 2017

Antonio De Falco

Presidente CIMO Campania

Antonio De Falco confermato Presidente di CIMO Campania (Confederazione italiana medici ospedalieri)

Antonio De Falco confermato Presidente di CIMO Campania (Confederazione italiana medici ospedalieri) per il prossimo triennio.  Anche Ermanno Scognamiglio confermato nel ruolo di vicario.
La nuova segreteria regionale come indirizzo vuole perseguire alcuni obiettivi, i più rilevanti:
– Dare maggiore e più concreta applicazione alle decisioni del Consiglio
– Istituire dei coordinatori di sezione
– Programmare verifiche, almeno semestrali, sull’andamento delle attività sindacali nelle varie Asl/AO effettuando un’opera di vigilanza e controllo sulle attività sindacali periferiche
– Migliorare la comunicazione interna agli iscritti ma anche ai non iscritti
– Maggiore presenza del sindacato in periferia soprattutto sulle questioni che interessano gli iscritti

Tags

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Endometriosi, arriva nuovo Ddl: 25 milioni per la ricerca e bonus malattia. Sileri (Comm. Sanità): «Prevenzione e tutela contro patologia subdola»

Per contrastare il ritardo nella diagnosi il disegno di legge presentato al Senato prevede corsi di formazione per ginecologi e medici di famiglia e una Giornata nazionale per parlare della malattia. ...
Politica

Sunshine Act, ecco cosa prevede Ddl trasparenza. Il relatore Baroni (M5S): «Così si previene corruzione. Per i medici no oneri burocratici»

Il provvedimento, in discussione in Commissione Affari Sociali, è sul modello di una analoga legge francese. Soglia minima per la dichiarazione è 10 euro: l’obbligo sarà in capo alle industrie sa...
Formazione

Formazione ECM, c’è tempo fino al 2019 per mettersi in regola. La proposta di Lenzi (Area medica): «Rafforzare obbligo crediti in alcune discipline»

Delibera Agenas stabilisce che per il triennio 2014/2016 si potranno utilizzare i crediti maturati nel periodo 2017/2019. Il presidente del Comitato di Biosicurezza e Biotecnologie e membro della Comm...