15 Gennaio 2018 13:54

Andrea Mandelli

Presidente Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani (Fofi)

Le elezioni del Comitato centrale della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani (Fofi) hanno confermato per il prossimo triennio la compagine uscente che vede Andrea Mandelli Presidente, Luigi D’Ambrosio Lettieri Vicepresidente, Maurizio Pace Segretario e Mario Giaccone Tesoriere. Gli altri componenti del Comitato centrale sono Andrea Carmagnini, Vitaliano Corapi, Luciano Diomedi, Giovanni Gerosa, Maximin Liebl, […]

Le elezioni del Comitato centrale della Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani (Fofi) hanno confermato per il prossimo triennio la compagine uscente che vede Andrea Mandelli Presidente, Luigi D’Ambrosio Lettieri Vicepresidente, Maurizio Pace Segretario e Mario Giaccone Tesoriere.

Gli altri componenti del Comitato centrale sono Andrea Carmagnini, Vitaliano Corapi, Luciano Diomedi, Giovanni Gerosa, Maximin Liebl, Paolo Manfredi, Roberto Pennacchio, Gianfranco Picciau e Giovanni Zorgno. Al Collegio dei revisori dei conti sono stati eletti Florindo Cracco, Antonino D’Alessandro, Andrea Giacomelli e Ferdinando Foglia.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Approvato in Consiglio dei Ministri il “decreto anziani”. Normata anche la figura del Caregiver

Approvato in via preliminare il Decreto Legislativo sulle politiche in favore delle persone anziane in attuazione della Legge Delega n. 53 del 23 marzo 2023. Stanziamenti per 500 milioni di euro nel b...
di CdRR
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...