Voci della Sanità 6 Giugno 2017 10:30

Ricette digitali, in cinque Regioni hanno superato il 90% delle prescrizioni

Procede il processo di dematerializzazione delle ricette: secondo le ultime rilevazioni di Promofarma, la società di servizi informatici di Federfarma, sono ormai cinque le Regioni dove le ricette digitali hanno superato la soglia del 90% delle prescrizioni, porta di ingresso della cosiddetta fase a regime. Si tratta di Campania (92,26%), Molise (91,08%), Provincia autonoma di […]

Procede il processo di dematerializzazione delle ricette: secondo le ultime rilevazioni di Promofarma, la società di servizi informatici di Federfarma, sono ormai cinque le Regioni dove le ricette digitali hanno superato la soglia del 90% delle prescrizioni, porta di ingresso della cosiddetta fase a regime. Si tratta di Campania (92,26%), Molise (91,08%), Provincia autonoma di Trento (90,73%), Veneto (90,50%) e Sicilia (90,13%). Ma sono ormai vicinissime alla soglia del 90% anche il Piemonte (88,49%), la Valle d’Aosta (88,36%) e la Basilicata (87,90%). Secondo i dati Promofarma, nello scorso mese di marzo sono stati rilasciati a livello nazionale 42,3 milioni di ricette digitali su un totale di 51,2 milioni, ossia l’82,67%. Sono però ben 12 le Regioni sotto l’attuale media nazionale: si tratta di Umbria (83,53%), Liguria (82,27%), Calabria (81,61%), Puglia (81,23%), Emilia Romagna (80,24%), Lombardia (79,49%), Sardegna (75,17%), Abruzzo (74,21%), Marche (72,72%), Toscana (69,67%), Friuli Venezia Giulia (68,88%) e, staccatissima, la provincia autonoma di Bolzano, inchiodata ancora sotto il 50% (46,71%) per effetto di una partenza molto ritardata. Ma lascia ben sperare, anche per la provincia altoatesina, il notevole incremento (dieci punti percentuali) registrato rispetto alla rilevazione precedente.

Articoli correlati
Remunerazione, servizi e formazione. Tobia (Federfarma): «Così sta cambiando la farmacia italiana»
Intervista al Segretario Nazionale di Federfarma: «Emergenza Covid ci ha segnato ma siamo stati esempio per il resto d’Europa»
Al CosmoFarma il Manifesto della farmacia del futuro
A Bologna confronto tra Federfarma, FOFI, Fondazione Cannavò con Sileri, Brusaferro, Rasi e Battistini sull'evoluzione della professione del farmacista
Boom di tamponi rapidi in farmacia. Racca (Federfarma Lombardia): «Servizio gratuito per i ragazzi in 700 presìdi»
Dal 23 agosto tamponi gratuiti anche per i bambini dai 6 ai 14 anni e prezzi calmierati per gli adulti. Dal 1 ottobre possibile anche il vaccino in farmacia
di Federica Bosco
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 15 ottobre, sono 239.611.288 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.882.126 i decessi. Ad oggi, oltre 6,57 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Formazione ECM, Sileri: «Tre mesi per recuperare trienni passati, poi controlli e sanzioni a irregolari»

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ricorda la scadenza della proroga dei trienni formativi 2014-2016 e 2017-2019 prevista per il 31 dicembre 2021, e chiarisce: «Non ci saranno altre...
Formazione

Punteggi anonimi per il test di Medicina 2021, a qualcuno non tornano i conti

Si confrontano i punteggi anonimi del test di Medicina 2021 e si fanno le prime previsioni sulla soglia minima per entrare, che oscilla tra due cifre. Intanto in molti lamentano di non aver ricevuto i...