16 Ottobre 2017 09:30

Mauro Tavarnelli

Presidente dell'AIFI - Associazione Italiana Fisioterapisti

Mauro Tavarnelli sarà alla guida dell’AIFI anche per i prossimi tre anni. Alla fine del Congresso di Roma dell’Associazione Italiana Fisioterapisti è stato infatti riconfermato presidente, ricevendo 317 voti. A esprimersi 333 delegati (326 i votanti) delle realtà regionali. Al fianco di Tavarnelli, nella Direzione Nazionale sono stati eletti Simone Cecchetto (vicepresidente, 225 voti), Donato […]

Mauro Tavarnelli sarà alla guida dell’AIFI anche per i prossimi tre anni. Alla fine del Congresso di Roma dell’Associazione Italiana Fisioterapisti è stato infatti riconfermato presidente, ricevendo 317 voti. A esprimersi 333 delegati (326 i votanti) delle realtà regionali.
Al fianco di Tavarnelli, nella Direzione Nazionale sono stati eletti Simone Cecchetto (vicepresidente, 225 voti), Donato Lancellotti (204), Patrizia Galantini (193), Francesco Ballardin (149), Paola Pirocca (132) e Roberto Marcovich (126). Il Congresso ha portato anche all’indicazione dei Revisori dei Conti (Vincenzo Pedalino, Mario Donadi e Alessandra Amici in carica, Maria Rosaria Montanino e Carla Silvana Zucconi supplenti) e dei 5 Probiviri (Vincenzo Ziulu, Antonio Summa, Brunella Padovan, Anna Maria Dell’Eva e Mariagloria Ferrari).
Tavarnelli riparte dai progetti portati avanti nello scorso mandato. E che ora saranno completati. «Dobbiamo da subito continuare quello che stavamo facendo – ha detto al termine del Congresso -. Tutto ciò che abbiamo in essere va immediatamente ripreso, perchè così possiamo veramente puntare allo sviluppo della fisioterapia, al miglioramento della scienza e delle condizioni di salute dei cittadini».
Le impellenze sono diverse, ma una è immediata: «Portare a termine nel miglior modo possibile il Ddl 3868, cioè il disegno di legge Lorenzin che sarà in discussione tra pochi giorni». Poi sarà «fondamentale riprendere tutte quelle attività che possono portare all’affermazione della nostra professione e alla sua utilità sociale» ha aggiunto Tavarnelli.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 27 settembre 2022, sono 615.555.422 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.538.312 i decessi. Ad oggi, oltre 12.25 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata ...
Covid-19, che fare se...?

Se risulto negativo al test ma ho ancora i sintomi posso contagiare gli altri?

Sintomi come febbre e tosse possono durare più della positività al test antigenico rapido. Gli scienziati si stanno interrogando quindi sulla durata della contagiosità. L'ipotesi ...
Covid-19, che fare se...?

Quanto durano i sintomi del Long Covid?

La durata dei sintomi collegati al Long Covid può essere molto variabile: si va da qualche settimana fino anche a 24 mesi