Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

infanzia 25 settembre 2017

Come liberarsi dei pidocchi?

I pidocchi, depositando le proprie uova sulle radici di peli e capelli, causano la pediculosi, un’infezione che colpisce soprattutto i bambini. Ormai da tempo è stato sconsacrato il legame tra scarsa igiene e l’arrivo dei parassiti, che invece si trasmettono con il contatto con persone già colpite dall’infezione o con suoi indumenti o pettini. Generalmente […]

Immagine articolo

I pidocchi, depositando le proprie uova sulle radici di peli e capelli, causano la pediculosi, un’infezione che colpisce soprattutto i bambini. Ormai da tempo è stato sconsacrato il legame tra scarsa igiene e l’arrivo dei parassiti, che invece si trasmettono con il contatto con persone già colpite dall’infezione o con suoi indumenti o pettini. Generalmente si scopre di avere i pidocchi quando si soffre di un prurito alla testa particolarmente fastidioso; ma cosa fare per debellarli? Bisogna utilizzare un prodotto antipeducolosi specifico, da applicare sul cuoio capelluto almeno tre volte a distanza di qualche giorno. Può essere uno shampoo, una lozione o uno spray che assicura un’azione efficace e sicura contro i parassiti. Per eliminare le uova dai capelli è invece consigliabile l’utilizzo di un pettine a denti stretti. Se nella classe o nella scuola del bambino sono già diversi i casi di pidocchi, è consigliabile invece utilizzare prodotti preventivi a base di olii essenziali di eucalipto, di neem, il tea tree oil o i chiodi di garofano che ne prevengono l’insediamento.

Una mela al giorno

Entra nella più grande comunità sulla salute
Dialoga direttamente con i lettori
Invia i tuoi consigli
per il benessere e la prevenzione
scrivi il tuo articolo
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Autodimissioni medici, turni massacranti e poco personale. Leoni (FNOMCeO): «Ecco perchè si lascia ospedale»

Il vicepresidente della Federazione degli Ordini ha coniato il termine per spiegare la fuga dei camici bianchi dalle corsie: «Sono sempre più i medici ospedalieri che, per il basso livello della qua...
Diritto

Ex specializzandi, 16 miliardi a rischio per le casse dell’erario. Arriva Ddl per accordo Governo e camici bianchi

C’è una bomba ad orologeria nelle casse pubbliche: la vertenza tra gli ex specializzandi ’78-2006 e lo Stato. Gli aventi diritto ammontano a oltre 110mila medici e il contenzioso costerà all’e...
Lavoro

Tagli alle pensioni, a rischio i medici? Cavallero (Cosmed): «Penalizzato anche chi è a 3700 euro. Veri risultati si ottengono con lotta all’evasione»

Il segretario generale della Confederazione: «Dal taglio delle cosiddette “pensioni d’oro” si potranno distribuire meno di 4 euro al mese. Così si apriranno solo contenziosi per lo Stato. Chi ...