Lorenzin: non ci saranno criticità in applicazione decreto vaccini


“Non ritengo che il provvedimento legislativo” varato dal Consiglio dei Ministri sull’obbligatorietà dei vaccini per l’iscrizione a scuola “possa determinare criticità in fase applicativa, neppure con riferimento alla popolazione rom, sinti e camminanti nei confronti dei quali peraltro il Ministero della Salute ha da tempo avviato campagne di sensibilizzazione in relazione all’importanza delle vaccinazioni dei propri figli”. Lo ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, al question time di oggi alla Camera.
Roma, 24 mag. (askanews)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Diritto

EX SPECIALIZZANDI – Accordo transattivo, Zanetti (Viceministro Economia): «Presto una soluzione»

Sempre più vicina la soluzione del lungo contenzioso tra Stato e camici bianchi sul rimborso degli anni di specializzazione. Brucia le tappe la discussione al Senato sul Ddl n°2400 che propone un ac...
Lavoro

Contratto dei medici: ecco le cifre e le date di un rinnovo in salita…

Dopo sette anni di stallo, è giunto il momento del rinnovo del contratto per medici e infermieri? È braccio di ferro tra sindacati e Governo sulle cifre
di Valentina Brazioli
Salute

È il fruttosio il killer dei nostri bambini. Nobili (Bambino Gesù): «Danni sul fegato. A 2 anni rischio obesità»

Uno studio dei ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù dimostra la correlazione tra consumo di alte quantità di fruttosio e sviluppo di malattie epatiche gravi. Valerio Nobili, specialis...