18 Aprile 2019

Legge Gelli, formazione e cancro – Il Tg di Sanità Informazione

Nella nuova puntata del Tg di Sanità Informazione, la presidente della Federazione nazionale degli ordini degli infermieri Barbara Mangiacavalli fa un bilancio della Legge Gelli sulla responsabilità professionale a due anni dalla sua entrata in vigore. Inoltre, il commento di Pierino Di Silverio (Anaao Giovani) sulla proposta del ministro Grillo di un contratto di formazione-lavoro […]

Nella nuova puntata del Tg di Sanità Informazione, la presidente della Federazione nazionale degli ordini degli infermieri Barbara Mangiacavalli fa un bilancio della Legge Gelli sulla responsabilità professionale a due anni dalla sua entrata in vigore. Inoltre, il commento di Pierino Di Silverio (Anaao Giovani) sulla proposta del ministro Grillo di un contratto di formazione-lavoro per gli specializzandi. Anche l’AS Roma ha festeggiato i 50 anni dell’AIL: le interviste a Bruno Conti e Vincent Candela in occasione del Charity Gala dell’Associazione Italiana contro le Leucemie. Infine, il progetto di cosmetica oncologica “Ricomincio da me” della “Farmacista dell’anno 2019” Myriam Mazza, un focus sull’obesità con il presidente eletto della Sicob Diego Foschi e i rimedi all’infertilità maschile spiegati da Michela Benigna, specialista in riproduzione assistita dell’Istituto Marquès.

Tags

cancro,Formazione,infermieri,Tg Sanità Informazione
TG Sanità Informazione correlati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Politica

Approvato in Consiglio dei Ministri il “decreto anziani”. Normata anche la figura del Caregiver

Approvato in via preliminare il Decreto Legislativo sulle politiche in favore delle persone anziane in attuazione della Legge Delega n. 53 del 23 marzo 2023. Stanziamenti per 500 milioni di euro nel b...
di CdRR
Advocacy e Associazioni

Anziani, il ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’ al Premier: “Riformare i servizi domiciliari e riqualificare le strutture residenziali”

Le 60 organizzazioni che hanno sottoscritto il 'Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza' in una lettera aperta al Premier Meloni: “Lo schema di decreto legislativo recante disposizi...
Advocacy e Associazioni

Cancro delle ovaie: e se fosse possibile diagnosticarlo con un test delle urine? Nuove speranze per la diagnosi precoce

Cafasso (ALTo): “La sopravvivenza a cinque anni delle pazienti che scoprono la malattia ad un primo stadio si aggira intorno al 85-90%, percentuale che si riduce drasticamente al 17% nel quarto ...