Sanità eccellente 04 Aprile 2022 11:20

Sanità eccellente

Dissecazione dell’aorta e ictus, nessuno vuole operarlo. Al Policlinico San Donato sostituiscono l’aorta dal cuore alla base del collo e gli salvano la vita

Un intervento straordinario di chirurgia vascolare realizzata al Policlinico San Donato di Milano salva la vita a Gianluca, un uomo di 45 anni dopo che in altri ospedali era stato dichiarato inoperabile.

L’operazione, realizzata dal dottor Andrea Garatti e dalla sua équipe, ha permesso di sostituire l’aorta ascendente dal cuore fino alla base del collo, con un tubo protesico. Il cuore è ripartito senza problema e il paziente non ha avuto danni neurologici. «Il segreto di questo successo? – dice il cardiochirurgo – è la forza del team. Un vero e proprio lavoro multidisciplinare di equipe: abbiamo lavorato insieme a neurologi, nutrizionisti, psicologi, esperti della riabilitazione e altre figure professionali che ci hanno affiancato per ottenere il risultato».

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Il caldo è arrivato! Ecco i suggerimenti di AIFA per conservare e utilizzare correttamente i medicinali

Con il caldo, prima della partenza per le vacanze, è bene osservare alcune semplici accortezze
Salute

Gioco patologico, in uno studio la strategia di “autoesclusione fisica”

Il Dipartimento di Scienze cliniche e Medicina traslazionale dell'Università Tor Vergata ha presentato una misura preventiva mirata a proteggere i giocatori a rischio di sviluppare problemi leg...
Advocacy e Associazioni

Cirrosi epatica, i pazienti chiedono meno burocrazia e maggior accesso al teleconsulto

Nella nuova puntata di The Patient Voice, Ivan Gardini (EpaC Ets), Ilenia Malavasi (Affari Sociali) e Francesca Ponziani (Pol. Gemelli)
Advocacy e Associazioni

“Una Vita Senza Inverno”: conoscere l’Anemia emolitica autoimmune da anticorpi freddi attraverso il vissuto dei pazienti  

Nato da una iniziativa di Sanofi in collaborazione FB&Associati, e con il contributo di Cittadinanzattiva e UNIAMO, oltre alle storie dei pazienti racconta anche quelle dei loro caregiver, mettendo in...