26 settembre 2017

Gian Luca Ottomanelli

Presidente IPASVI La Spezia

Al termine dei tre giorni di procedure elettorali presso la sede di Via Taviani, il Collegio Infermieri IPASVI spezzino ha rinnovato le proprie cariche, e la composizione del proprio Consiglio Direttivo, per il triennio 2018-2020. Faranno parte del Consiglio Direttivo Francesco Falli, Gian Luca Ottomanelli, Cinzia Pisarelli, Gianni Murgia, Sonia Cerchi, Nico Furletti, Isabella Sarpi, […]

Al termine dei tre giorni di procedure elettorali presso la sede di Via Taviani, il Collegio Infermieri IPASVI spezzino ha rinnovato le proprie cariche, e la composizione del proprio Consiglio Direttivo, per il triennio 2018-2020. Faranno parte del Consiglio Direttivo Francesco Falli, Gian Luca Ottomanelli, Cinzia Pisarelli, Gianni Murgia, Sonia Cerchi, Nico Furletti, Isabella Sarpi, Maria Benedetta Eguez, Marta Luise, Denise De Simone, Martina Paita, Luca Spadoni, Valentina Sale, Valentina Kourculanin e Valentina Sansò. I nuovi Consiglieri, sentita la volontà dei più votati di procedere ad alcuni cambiamenti nei ruoli ricoperti da tempo, hanno accettato la proposta di indicare Gian Luca Ottomanelli come presidente; Francesco Falli come vice; alla tesoreria Cinzia Pisarelli, mentre è confermata segretario la giovane Denise De Simone.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Lavoro

Ex specializzandi: 62 milioni di euro di rimborsi. Ma arriva la prescrizione…

Lavra (OMCeO Roma): «Felice per i colleghi rimborsati, Consulcesi patriottica». Andrea Tortorella (Ad Consulcesi): «Cifra emblematica, consigliamo a tutti i camici bianchi di muoversi prima della p...
Lavoro

Medici di famiglia, Lorenzin: «Sono le nostre braccia sul territorio. Più risorse da Def e fondi regionali»

«Investiamo sul capitale umano, i nostri medici di famiglia sono l’anello forte della catena» così il Ministro Lorenzin intervistata al 74° Congresso Nazionale Fimmg. Ecco le ultime novità su D...
Lavoro

Enpam: «Pronti da subito a pagare pensioni in cumulo. Ora il problema sono i tempi»

Prime reazioni alla pubblicazione della circolare Inps che dà operatività al cumulo contributivo gratuito. «Resta il problema di quando queste pensioni saranno pagate» precisa la Fondazione