Salute, benessere e prevenzione i consigli quotidiani per vivere meglio.

Gravidanza e Maternità 28 Giugno 2017

Cosa fare se si programma una gravidanza

Immagine articolo

Cosa fare se si desidera avere un figlio?

Ecco i suggerimenti degli esperti del Ministero della Sanità:

«Se si desidera concepire un figlio, è particolarmente indicato rinforzare i fattori protettivi che proteggono la futura mamma e il bambino. Il Ministero della Salute consiglia quindi assumere acido folico per ridurre il rischio di malformazioni congenite, iniziando la cura almeno un mese prima di quando si intende programmare la gravidanza. È importante poi mantenere un peso forma adeguato che permette la normalizzazione dei cicli mestruali e recupera la fertilità. Per prevenire le infezioni sessualmente trasmissibili che potrebbero danneggiare ovociti e spermatozoi, sarebbe meglio eseguire il test per HIV. Poi, fare la vaccinazione contro l’epatite B, la rosolia e la varicella se non se ne è già protetti e aspettare il tempo previsto prima di cercare il concepimento. Se non si è protetti contro la toxoplasmosi è necessario seguire le norme igieniche che riducono la possibilità di contrarre l’infezione durante la gravidanza».

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 4 dicembre, sono 65.277.100 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.507.323 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 4 dicembre: ...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli