31 Maggio 2018

Omeopatia e nutrizione – TG 01/06/2018

Nella settima puntata del Tg in apertura: omeopatia, tutti i pro e i contro. Qual è il rapporto tra medicina e biologia? Inoltre, chi sono gli specialisti più soggetti a denunce, food delivery e cibo sano e infine i consigli della pediatra per i dolori articolari dei bambini con gli appuntamenti più importanti della settimana

Nella settima puntata del Tg in apertura: omeopatia, tutti i pro e i contro con l’intervista esclusiva a Piero Angela. Qual è il rapporto tra medicina e biologia? Ce lo spiega Vincenzo D’Anna, Presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi. Inoltre, chi sono gli specialisti più soggetti a denunce? Per proteggersi e rispettare le norme della Legge Gelli ecco cosa fanno e chi sono i medici più “prudenti”. Food delivery e cibo sano: da quando esiste il food delivery si mangia più sano. Questo il risultato dell’indagine dell’Osservatorio Just Eat,  l’app leader per ordinare pranzo e cena a domicilio. Interessante la rubrica Una Mela al Giorno con i consigli della pediatra per i dolori articolari dei bambini, a seguire gli appuntamenti più importanti della settimana. Non perdere inoltre lo Speciale dedicato agli Ex specializzandi e il nuovo parere legale.

GUARDA LA SESTA PUNTATA

Tags

Tg Sanità Informazione,Just Eat,massimo tortorella,consulcesi,ex specializzandi,biologi,omeopatia
TG Sanità Informazione correlati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Salute

Il medico di famiglia che paga di tasca propria lo psicologo per i suoi pazienti: la storia di Antonio Antonaci

A Galatina i “precursori” del decreto Calabria. La psicologa: «La compresenza di queste due figure professionali all’interno dello studio di medicina generale limita l’assunzione di farmaci e...
di Isabella Faggiano
Lavoro

Riposo dopo la reperibilità, Spedicato (Fems): «In altri Paesi europei sempre garantito recupero di 24-48 ore»

La delegata della Federazione europea dei medici salariati illustra il funzionamento dell’istituto della reperibilità nel resto d’Europa: in Slovenia c’è una soglia limite oltre la quale diven...
di Giovanni Cedrone e Giulia Cavalcanti
Lavoro

Pronta reperibilità, ecco perché il nuovo contratto dei medici potrebbe violare la direttiva europea sulle 11 ore di riposo

L’ipotesi di CCNL dei medici, all’articolo 27, sembra derogare dalla direttiva Ue 88 del 2003 che sancisce le 11 ore di riposo consecutive. Sindacati sul piede di guerra. I casi di Francia, Spagna...
di Cesare Buquicchio e Giovanni Cedrone