26 Settembre 2019

Infrazioni diritto UE, amianto, malnutrizione e audioprotesi – Il Tg di Sanità Informazione

Nella nuova puntata del Tg, lo studio LUISS-Sanità Informazione sulle sanzioni pagate dall’Italia a causa dell’inadempimento delle direttive UE in ambito sanitario. Poi lo spot di Paolo Genovese sulle malattie infiammatorie croniche intestinali. Inoltre l’allarme amianto, che ogni anno in Italia uccide 6mila persone: l’intervista ad Alessandro Miani, presidente della Società italiana di medicina ambientale. A […]

Nella nuova puntata del Tg, lo studio LUISS-Sanità Informazione sulle sanzioni pagate dall’Italia a causa dell’inadempimento delle direttive UE in ambito sanitario. Poi lo spot di Paolo Genovese sulle malattie infiammatorie croniche intestinali. Inoltre l’allarme amianto, che ogni anno in Italia uccide 6mila persone: l’intervista ad Alessandro Miani, presidente della Società italiana di medicina ambientale. A seguire, la Farmacia di Strada voluta da Padre Vittorio Trani, il cappellano del carcere Regina Coeli di Roma. Infine, la lotta contro la malnutrizione nelle aziende ospedaliere italiane secondo il professor Alessio Molfino (Università Sapienza) e un #UnGiornoCon l’audioprotesista Massimo Sitzia.

Tags

Tg Sanità Informazione
TG Sanità Informazione correlati
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 3 dicembre, sono 264.261.428 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 5.235.680 i decessi. Ad oggi, oltre 8,08 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Ecm

Proroga ECM in scadenza, De Pascale (Co.Ge.A.P.S.): «Inviate agli Ordini posizioni formative degli iscritti»

Il presidente del Consorzio Gestione Anagrafica Professioni Sanitarie a Sanità Informazione: «Pronti ad affrontare fine proroga, poi Ordini valuteranno che azioni intraprendere con inadem...
Salute

«A Natale 25-30mila casi al giorno e 1000 decessi settimanali. Tutto dipenderà dal Governo». L’analisi del fisico Sestili

L’intervista al divulgatore scientifico Giorgio Sestili: «La curva continuerà a crescere di un 25-30% settimanale. Lo scenario drammatico in Austria e Germania si può ripropo...