Salute 31 Agosto 2020

Covid-19, Science: «Gli USA potrebbero arrivare al vaccino prima delle elezioni». L’ipotesi che spaventa gli esperti

Secondo Science, l’approvazione del vaccino potrebbe diventare una mossa politica, in vista delle elezioni presidenziali statunitensi

Covid-19, Science: «Gli USA potrebbero arrivare al vaccino prima delle elezioni». L’ipotesi che spaventa gli esperti

Accelerare i tempi e rilasciare un vaccino per il nuovo coronavirus prima delle elezioni americane sarebbe una mossa vincente per Donald Trump. La dimostrazione di aver imboccato la strada giusta per rispondere alle critiche arrivate da più parti sulla sua gestione della pandemia che ha ucciso più di 180 mila americani.

TRUMP E LA MISSIONE VACCINO COVID-19

Ed è per questo che, come riporta la rivista scientifica Science, quando alla Convention repubblicana ha accettato la nomina per un altro mandato, ha promesso che la “missione vaccino Covid-19” avrebbe avuto successo «prima della fine dell’anno, o forse anche prima».

Ma tanti temono che per raggiungere l’ambizioso obiettivo l’amministrazione possa cadere in «approvazioni premature e pericolose», come l’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA). «Un percorso utilizzato dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti per consentire un rapido accesso a diagnosi, trattamenti e vaccini» spiega Science.

La FDA era già stata criticata per aver permesso l’uso di emergenza del plasma convalescente e l’idrossiclorochina «sulla base di dati scarsi e apparente pressione politica» per poi vedersi costretta a revocare l’autorizzazione dell’idrossiclorochina per il trattamento contro Covid-19.

L’OPERAZIONE “WARP SPEED”

La paura di tanti è che la corsa al vaccino, insomma, possa essere una mossa politica, una questione economica e di potere, sopratutto dopo la registrazione del primo vaccino cinese e russo. La pensa così Paul Offit, un pediatra del Children’s Hospital di Philadelphia, membro di un gruppo che consiglia la FDA sui vaccini, secondo il quale il presidente potrebbe cercare un vaccino Covid-19 prima delle elezioni per poter dire: «We Warp Speeded our way to a vaccine».

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Morti per Covid-19 o con il Covid-19? Come si calcola la mortalità da coronavirus
L’Istituto Superiore di Sanità spiega quali sono i criteri secondo cui vengono classificati i decessi per Covid-19
Covid-19, l’uso dell’aspirina potrebbe essere associato a un minore rischio di ricovero in terapia intensiva e mortalità
I risultati di due analisi condotte a Yale e all'università del Maryland sembrano essere promettenti, ma devono essere confermati da studi randomizzati controllati
di Peter D'Angelo
Andid, al via il 32º Congresso nazionale. L’impegno dei dietisti tra i nuovi ordini professionali e la tutela della salute pubblica
La professione in epoca Covid: dalla malnutrizione dei pazienti gravi alla nutrizione per eccesso causata dall’isolamento. L’intervista a Marco Tonelli, presidente della Commissione d’albo Dietisti
di Isabella Faggiano
Una giornata in un Covid hotel di Milano, dove i posti stanno per terminare
All'hotel Baviera del gruppo Mokinba forze dell’ordine, operatori sanitari e senza tetto aspettano in isolamento la negatività al virus
di Federica Bosco
«Ospedali sovraccarichi, non allentare le restrizioni». L’appello di medici e dirigenti sanitari
L’Intersindacale Medica, Sanitaria e Veterinaria prende posizione nel dibattito sulle possibili riaperture, in particolare in prossimità delle festività natalizie
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 27 novembre, sono 60.997.052 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.432.299 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 27 novembre...
Voci della Sanità

Manovra 2021, prevista indennità per gli infermieri. Beux (FNO TSRM e PSTRP): «Offesa alle altre professioni sanitarie, si premi il merito»

L’articolo 66 della bozza della Legge di Bilancio prevede una indennità di “specificità infermieristica” in vigore a partire dal primo gennaio 2021. Ma il Presidente del maxi Ordine delle prof...
Salute

Covid-19, Stefano Vella: «Dall’HIV abbiamo imparato che i virus vanno affamati»

Intervista a Stefano Vella dell'Università Cattolica di Roma: «Pandemia dichiarata colpevolmente in ritardo, ci siamo fidati della SARS. Testare tutti è impossibile, dobbiamo raggiungere una copert...
di Tommaso Caldarelli