Voci della Sanità 1 Febbraio 2021 10:02

Staminali: siglato protocollo di intesa tra Consumerismo No Profit e Futura Stem Cells

Per fornire maggiori garanzie ai consumatori ed evitare raggiri e inganni

Consumerismo No Profit, associazione di consumatori specializzata in tecnologia, e Futura Stem Cells, società che opera nel settore della crioconservazione, hanno siglato un protocollo di intesa in tema di cellule staminali, al fine di garantire maggiori garanzie ai consumatori, troppo spesso vittime di raggiri e inganni su tale nuova frontiera dalla medicina.

È innegabile come le cellule staminali abbiano un ruolo fondamentale nel futuro della medicina, soprattutto per quanto riguarda tutto ciò che è legato alla genetica e allo sviluppo della ricerca scientifica sulle patologie. La pandemia, che stiamo tuttora vivendo, ci ha reso consapevoli di quanto sia fondamentale non tralasciare nessun tipo di percorso inesplorato e di ricerca. Quindi se è vero che nel mondo delle staminali vi è ancora tanto da scoprire, auspichiamo e attendiamo che la ricerca scientifica faccia il suo percorso.

«Da anni si parla di staminali e della conservazione di quelle contenute nel cordone ombelicale. È nostro compito far sì che i consumatori che intendano percorrere tale strada, lo facciano in piena sicurezza e siano esenti da problemi di vario genere che possono andare dall’ingannevolezza di alcune proposte commerciali alla mancanza di chiarezza e di totale trasparenza” – dichiara Luigi Gabriele, Presidente dell’Associazione Consumerismo No Profit -. È per questo che abbiamo deciso di avviare con un’azienda italiana, la Futura Stem Cells, un percorso di divulgazione, educazione e sensibilizzazione informativa, con l’obiettivo di contrastare la cattiva informazione sulle delicate tematiche della donazione e conservazione delle cellule staminali».

«Siamo onorati di esser stati revisionati dall’Associazione Consumatori Consumerismo, ci siamo messi in gioco perché crediamo nella trasparenza e nella corretta informazione ed è per questo che tutta  la nostra comunicazione è stata puntualmente esaminata e verificata dall’Associazione sia nei contenuti scientifici sia nella parte contrattualistica – dichiara Simone Colombati, l’AD di Futura SC srl – . Pertanto abbiamo deciso di sposare  un progetto comune di divulgazione a 360 gradi».

 

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Leucemia, nei podcast “Diamo voce al futuro” di AIL e Janssen storie di pazienti per sostenere la ricerca
L’obiettivo è rendere le terapie con cellule Car-T sostenibili dal sistema sanitario nazionale e accessibili a tutti
di Federica Bosco
Amalia Bruni: «Burocrazia ottusa nemica della ricerca. Ma non cambierei la scelta di restare in Calabria»
I suoi studi sull’Alzheimer hanno dato un grande contributo per capire i meccanismi della malattia. Oggi la corsa per la presidenza della Regione appoggiata da Pd e M5S: «La sanità torni in mano ai calabresi, ripagheremo i debiti»
di Francesco Torre
Ipovisione e cecità, il “miracolo” della terapia genica
Falsini (oculista): «Sono attualmente eleggibili al trattamento i pazienti con difetto del gene RPE65. Ma, grazie ai progressi della scienza, la terapia genica sarà presto utilizzabile anche per le malattie ereditarie della retina causate da una mutazione diversa»
di Isabella Faggiano
Le emozioni possono aiutare la scienza. La storia di Sammy, il giovane alla ricerca di una cura per l’invecchiamento precoce
“Sammy-seq”, “base-editing” e farmaci che rallentano la progressione della patologia: ecco le tre scoperte che hanno rivoluzionato il trattamento della progeria, la patologia dell’invecchiamento precoce
di Isabella Faggiano
Ricerca, il tumore al seno oggi si combatte con nanosfere d’oro intelligenti
Un team di scienziate dell’Università di Pavia, guidato dalla professoressa Livia Visai, ha messo a punto una piattaforma di nanosfere d’oro in grado di colpire solo le cellule tumorali e ridurre in questo modo gli effetti collaterali delle cure chemioterapiche
di Federica Bosco
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 27 settembre, sono 231.857.764 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 4.748.539 i decessi. Ad oggi, oltre 6,08 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&...
Formazione

Punteggi anonimi per il test di Medicina 2021, a qualcuno non tornano i conti

Si confrontano i punteggi anonimi del test di Medicina 2021 e si fanno le prime previsioni sulla soglia minima per entrare, che oscilla tra due cifre. Intanto in molti lamentano di non aver ricevuto i...
Lavoro

Rinnovo contratto sanità, Ferruzzi (Cisl): «Pugno di ferro su adeguamento salariale e revisione classificazione personale»

Tavolo tecnico convocato per il 21 settembre 2021. Dopo due incontri estivi si entra nel vivo della trattativa con le controproposte dei sindacati
di Isabella Faggiano