Sanità internazionale 5 Aprile 2022 12:08

GB: 74 britannici hanno avuto l’infezione Covid-19 ben 4 volte

Nel Regno Unito 74 persone sono state infettate 4 volte da Covid. Può capitare ad esempio quando emerge una nuova variante contro la quale gli anticorpi di una precedente infezione da Covid sono meno efficaci

GB: 74 britannici hanno avuto l’infezione Covid-19 ben 4 volte

Reinfezioni ripetute non sono così poco frequenti quanto si possa pensare. L’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito (UKHSA) ha rivelato che, nel Regno Unito, 74 persone sono risultate positive 4 volte dall’inizio di aprile 2020. Inoltre, i dati ufficiali mostrano che oltre 8.700 persone sono state infettate tre volte e che quasi 800mila britannici abbiano contratto il virus due volte.

Il Regno Unito è entrato nella fase «Convivere con il Covid»

I dati sulle reinfezioni arrivano subito dopo che il Regno Unito è entrato in una nuova fase di quella che viene considerata «era post-pandemica» con la recente abolizione, in primis, dei test anti-Covid gratuiti. La strategia britannica prevede infatti che la nuova fase, denominata «Convivere con il Covid», preveda tamponi gratuiti solo per gli operatori del Servizio sanitario nazionale, delle case di cura e dei pazienti vulnerabili.

Si considera reinfezione quando si risulta positivi 90 giorni dopo il primo test positivo

L’UKHSA definisce una reinfezione da Covid quando una persona risulta positiva al virus Sars-CoV-2 90 giorni dopo il primo tampone positivo. Inoltre, affinché una reinfezione possa essere classificata come «confermata», è necessario che venga fatto il sequenziamento di un test a ogni infezione e che i campioni di virus successivi siano geneticamente distinti da quelli sequenziati in precedenza. Le reinfezioni da Covid si verificano quando una persona infettata precedentemente non ha sviluppato un’immunità abbastanza forte da proteggerlo in un successivo incontro con il virus.

Le reinfezioni sono causate da nuove varianti e dal calo dell’immunità nel tempo

Può capitare ad esempio quando emerge una nuova variante contro la quale gli anticorpi di una precedente infezione da Covid sono meno efficaci, cosa che si è verificata quando la variante Omicron ha soppiantato Delta alla fine del 2021. Anche il tempo gioca un ruolo fondamentale: gli anticorpi che si sviluppano dopo un’infezione da Covid o dopo il vaccino si riducono nel tempo, motivo per cui i britannici sono stati esortati a sottoporsi a un richiamo. Mentre gli anticorpi diminuiscono nel tempo, altre parti del sistema immunitario, come i linfociti T, mantengono un certo grado di protezione più a lungo.

Atteso aumento delle reinfezioni nel Regno Unito e non solo

Questo significa che anche se le persone vaccinate o infettate in precedenza possono ancora contrarre il Covid, hanno meno probabilità di ammalarsi gravemente. Secondo i dati dell’UKHSA, la maggior parte delle reinfezioni da Covid in Gran Bretagna si è verificata durante l’ondata di Omicron tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022. Eppure questo mese c’è stato un recente aumento delle reinfezioni, che si pensa sia stato innescato dal «Freedom Day» inglese e dall’emergere di un ceppo ancora più contagioso di Omicron, chiamato BA.2. Il rapporto UKHSA, che copre solo le reinfezioni in Inghilterra, evidenzia come questa cifra potrebbe aumentare con l’arrivo di ulteriori dati.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Danni da vaccinazione anti-Covid, novità in materia di indennizzo
La vaccinazione è un trattamento sanitario (art. 32 Cost.) che, secondo la Corte Costituzionale, ha una duplice finalità: “individuale” in quanto mira a proteggere la persona che si sottopone alla vaccinazione e “collettiva” poiché mira a proteggere gli altri dal rischio di diffusione del contagio
Congresso AME. Dall’obesità all’osteoporosi: ecco tutti i trattamenti innovativi
È stato inaugurato a Roma il 21esimo Congresso AME “Update in Endocrinologia Clinica”. Grimaldi (AME): «Oltre mille esperti si confronteranno, finalmente in presenza dopo oltre due anni di pandemia, sulle nuove evidenze scientifiche e le terapie di ultima generazione». Non solo salute, ma anche Sanità: dalla riorganizzazione dell’assistenza sanitaria ospedaliera e territoriale, passando per il ruolo dell’endocrinologo, fino ai pregi e difetti dei servizi ospedalieri e territoriali
Creato ceppo Covid letale all’80% nei topi, la condanna della scienza
Un gruppo di ricercatori americani ha creato un nuovo ceppo Covid mortale all'80% nei topi. La comunità scientifica sostiene che si sta «giocando con il fuoco»
Covid, ricoveri crescono del 37%. Migliore (Fiaso): «Andiamo verso endemizzazione»
Incremento nei reparti ordinari, in terapia intensiva situazione stabile: «Anziani e fragili rimangono soggetti a rischio e sono proprio loro ad avere complicazioni»
Malattie cardiovascolari nelle donne, specie nel post Covid. Nasce un progetto per sostenerle
Realizzata dal Gruppo San Donato, l’iniziativa vuole fare una fotografia dello stato di salute della popolazione femminile post Covid. Serenella Castelvecchio (responsabile Prevenzione Cardiovascolare e medicina di genere): «Lavoro necessario per cure sempre più personalizzate»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 7 febbraio 2023, sono 671.921.477 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.845.807 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Ecm

Il questionario di verifica dei corsi FAD deve essere somministrato esclusivamente in modalità on-line?

La Formazione a Distanza (FAD) può anche essere erogata attraverso riviste (e quindi documentazione cartacea) pertanto il questionario di verifica per i corsi FAD effettuati attraverso material...