Voci della Sanità 6 Aprile 2022 14:17

La psicologa Galli: «Dopo 2 anni di restrizioni, lo sport ritorni a essere una priorità»

La psicologa clinica Galli invita a ripartire con lo sport o a cominciarne uno nuovo

di Redazione
La psicologa Galli: «Dopo 2 anni di restrizioni, lo sport ritorni a essere una priorità»

«La pandemia ci ha lasciati immobili per molto tempo. È arrivato il momento di ricominciare a vivere e di ripartire con lo sport». È l’invito lanciato da Alisia Galli, psicologa clinica in occasione della Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace. Le restrizioni e la paura conseguente all’emergenza Covid-19 hanno messo in secondo piano moltissime attività, anche quelle importanti e necessarie per preservare la propria salute.

«Praticare sport comporta benefici per la salute mentale»

«Lo sport e l’attività fisica in generale sono una di queste», sottolinea Galli. Ma ora niente più scuse. Con l’incentivo dell’arrivo della bella stagione, lo sport deve ritornare a diventare una priorità. Per i più giovani, ma anche per gli adulti e gli anziani. «Sono molte le ragioni per praticare sport, tra cui i suoi benefici sulla salute mentale contribuendo ad alleviare lo stress, migliorando l’umore e la qualità del sonno», dice Galli.

Fondamentale scegliere lo sport e l’attività fisica giusta per ciascuno

Riprendere per moltissimi significa pure fare una scelta dello sport e dell’attività fisica che fa meglio per ciascuno. Per aiutarci in questa decisione, Fitprime, azienda leader nel settore del benessere, ha lanciato un’iniziativa che può riavvicinare le persone al mondo del fitness. Da oggi e per tutto il mese di aprile è possibile ottenere l’ingresso gratuito in 2.500 sportivi, diffusi su tutto il territorio nazionale, e provare una delle moltissime attività disponibili: dallo yoga al crossfit, dal pilates alla boxe, dal nuoto alla danza fino al padel, karate, calcetto, spinning, acquagym e tante altre ancora.

Riprendere lo sport del cuore o iniziarne uno nuovo

Per approfittare dell’offerta scarica l’app Fitprime, accedi, scegli un centro che preferisci e prenota il tuo ingresso omaggio cliccando su «prova gratis» e selezionando una data qualsiasi di aprile. «Può essere l’occasione di riprendere lo sport del proprio cuore o quella di provare un’attività diversa e magari trovare quella giusta per ognuno di no», dice Laura Carpintieri, co-founder di Fitprime. Il messaggio che vuole lanciare Fitprime è piuttosto eloquente: «Inizia oggi, la tua passione di domani».

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Sanità, Boldrini (Pd): «Prorogare e stabilizzare operatori sociosanitari nei penitenziari e nelle RSA»
La senatrice chiede ai ministri competenti «quali ragioni abbiano spinto a rinunciare a questa dotazione di personale in strutture che operano sempre sotto organico con conseguente burn out»
Lockdown controproducenti, in alcuni paesi hanno aumentato i contagi
Uno studio dell'Università della Finlandia orientale ha dimostrato che, in alcuni paesi, i lockdown sono stati inutili e controproducenti. In altre parole, i blocchi completi hanno aumentato la diffusione dei contagi
Gruppo INI candidato agli “Oscar” della Sanità privata europea
L’ambulatorio per il Long Covid attivato a febbraio 2021 a Città Bianca di Veroli (Frosinone) tra i progetti finalisti degli European Private Hospital Awards nella categoria “Best patient-focused initiative”
Rivoluzione digitale in Sanità, la Campania ai blocchi di partenza nonostante le difficoltà
«La pandemia ha scaldato i motori dell’innovazione, ora sotto con la sfida del PNRR»
Nuova tecnologia made in Italy distrugge Sars-CoV-2 e tutte le sue varianti
Elettronica Group insieme a Lendlease presentano E4Shield, una tecnologia «disruptive» sviluppata per inattivare il Covid-19 e le sue varianti e affrontare nuove potenziali ondate pandemiche. E4Shield è uno dei primi progetti di innovazione nato all’interno dell’ecosistema di MIND Milano Innovation District
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 24 giugno, sono 542.130.868 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.326.038 i decessi. Ad oggi, oltre 11,63 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Quali sono i sintomi della variante Omicron BA.5 e quanto durano?

La variante Omicron BA.5 tende a colpire le vie aeree superiori, causando sintomi lievi, come naso che cola e febbre. I primi dati indicano che i sintomi durano in media 4 giorni
Covid-19, che fare se...?

Il vaccino può causare il Long Covid?

Uno studio americano ha segnalato una serie di sintomi legati alla vaccinazione anti-Covid. Ma per gli esperti non si tratta di Long Covid, ma solo di normali effetti collaterali