Salute 30 Agosto 2021 10:49

Covid, novità mini quarantena e Green pass dal 1 settembre

Dal 1 settembre Green pass sui mezzi di trasporto, a scuola e all’università. Stop alla mini quarantena per chi proviene dal Regno Unito e ha concluso il ciclo di vaccinazione. Le novità del ritorno

Covid, novità mini quarantena e Green pass dal 1 settembre

Il ritorno al lavoro per la maggioranza degli italiani si apre con una serie di novità legate a Green pass e quarantena. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha fatto delle modifiche alle norme in vigore per i viaggiatori, mentre dal 1 settembre si amplia ulteriormente il range delle attività per cui sarà necessaria la certificazione verde.

L’ordinanza di Speranza

«Ho firmato un’ordinanza di proroga delle misure restrittive per arrivi da altri Paesi. Si dispone il superamento della mini quarantena di 5 giorni per chi viene dal Regno Unito nel caso in cui sia stato completato il ciclo vaccinale e contemporaneamente si abbia un test negativo», ha chiarito Speranza. Il provvedimento che proroga le misure restrittive per i cittadini provenienti da altri Paesi indica il 31 agosto come data a partire dalla quale cadrà l’obbligo di mini quarantena per chi viene dal Regno Unito con ciclo vaccinale completo e test negativo.

Green pass dal 1 settembre

A questa novità si uniscono le direttive previste per la circolazione con Green Pass dal 1 settembre. Ora che il Cts ha approvato il prolungamento della durata della certificazione verde a 12 mesi, aumentano le situazioni in cui sarà necessario mostrarlo:

  • per prendere un aereo;
  • per usare navi e traghetti a trasporto interregionale;
  • per usare treni Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità;
  • per gli autobus a lunga percorrenza tra due o più Regioni;
  • per autobus con servizi di noleggio e conducente, esclusi quelli dei servizi aggiuntivi di trasporto pubblico.

Per gli altri mezzi di trasporto non è richiesto Green pass, ma sono obbligatorie le misure di distanziamento e utilizzo di mascherina già in vigore. In aggiunta, sempre dal 1 settembre, il personale scolastico entrerà a scuola solo con Green pass, così come quello universitario a cui si aggiungeranno anche gli studenti universitari che vorranno seguire le lezioni in presenza. Dal 6 agosto il Green pass è inoltre obbligatorio nei ristoranti al chiuso, per gli spettacoli aperti al pubblico, musei, piscine e palestre, sagre e fieri, congressi e convegni, terme e parchi a tema, centri culturali e ricreativi, sale gioco e concorsi pubblici.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Speranza: «Inverno senza chiusure grazie a vaccini e Green Pass. Questa è la verità senza propaganda»
«Green pass scaricato 262 mln di volte. Strumento fondamentale di contrasto e gestione lotta al Covid». Così il ministro ha risposto al Question time alla Camera sull’eliminazione dell’obbligo della certificazione verde in relazione alla fine dello stato di emergenza
Obbligo vaccinale, primo via libera alla Camera. Dalla validità del Green pass alla quarantena a scuola, tutte le novità del decreto
Il provvedimento ora atteso al Senato per il via libera definitivo. Spaccatura nella maggioranza, la Lega si è astenuta. Tra le novità l’estensione del Green pass rafforzato per accedere agli uffici postali, bancari e finanziari, alle attività commerciali. Test antigenici gratuiti nelle scuole fino al 28 febbraio
di Francesco Torre
Green Pass, via al totocalendario sull’abolizione. Scienziati divisi
Si iniziano a fare le prime ipotesi su se, quando e come verrà abolito l'obbligo di Green Pass. Gli scienziati si dividono tra chi lo ritiene oggi uno strumento inutile e chi invece è convinto che serva ancora
«Siamo a favore del Green Pass, ma alcuni servizi sociali vanno garantiti a tutti». L’appello di Gianmario Gazzi (CNOAS) al Governo
Il Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Assistenti Sociali chiede al governo di inserire alcuni servizi sociali tra le attività essenziali per le quali non è necessario il Green Pass: «Una dimenticanza del genere non è accettabile, così ci dimentichiamo degli ultimi»
di Francesco Torre
Green pass, arriva la proroga dell’UE fino al 2023. «Ma resta misura eccezionale»
La Commissione Europea estende il certificato Covid digitale Ue fino al 30 giugno 2023. Christian Wigand: «Il Sars-CoV-2 continua a circolare in Europa, non è possibile determinare ora l'impatto di un possibile aumento dei contagi nella seconda metà dell'anno»
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 17 maggio, sono 522.071.859 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.267.246 i decessi. Ad oggi, oltre 11,41 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Covid-19, che fare se...?

Se la linea del tampone rapido appare sbiadita significa che la carica virale è più bassa?

Il tampone rapido, oltre a verificare l'eventuale positività, è anche in grado di definirla in termini quantitativi?
di Valentina Arcovio
Salute

Epatite acuta pediatrica misteriosa. Caso del bimbo di Prato, Basso (Bambino Gesù): «Migliora spontaneamente»

Si sta facendo strada l’ipotesi che possa trattarsi non dei classici virus che danno vita alle epatiti A, B e C, ma di un adenovirus, spesso causa solo di banali raffreddori, che nei bambini pu&...