Salute 24 Gennaio 2022 16:02

Covid-19, Figliuolo: «Siamo al plateau di Omicron». E sulle scuole: «A breve risposte alle famiglie»

Il commissario straordinario per l’emergenza Covid ha commentato l’andamento della pandemia dopo la sua visita al centro vaccinale del Portello di Milano: «Superato 87% di totalmente vaccinati»

Covid-19, Figliuolo: «Siamo al plateau di Omicron». E sulle scuole: «A breve risposte alle famiglie»

«Sembra che siamo arrivati al plateau della curva per ciò che riguarda l’Omicron e si sta andando in discesa. Speriamo che questo sia il trend consolidato». Così il commissario straordinario per l’emergenza Covid, generale Francesco Paolo Figliuolo, commentando gli ultimi dati della pandemia dopo la sua visita al centro vaccinale del Portello di Milano. «Tutto questo – ha aggiunto – è molto legato al buon andamento delle vaccinazioni. L’Italia sta facendo molto bene e in questo la Lombardia, che rappresenta una bella fetta di oltre 9 milioni di abitanti sta facendo egregiamente la sua parte, sia sui cicli primari, sia sui booster, sia sui bambini». Rispetto all’andamento della pandemia sul territorio, Figliuolo ha evidenziato come «negli ultimi 2 giorni anche in Lombardia il numero degli ingressi in ospedale è inferiore al numero dei dimessi. Questo fa ben sperare».

«Spingere su dosi per bambini e richiami»

A chi gli chiedeva della possibilità evidenziata dall’Oms che il diffondersi della variante Omicron segni la fine della pandemia in Europa, Figliuolo ha risposto: «Io me lo auguro. L’esperienza di dice che quando le curve salgono rapidamente potrebbero scendere altrettanto rapidamente. Se si dovesse andare verso una fase endemica ne saremmo tutti contenti», ha aggiunto, concludendo con l’esortazione a «spingere sulle dosi per i bambini e sui richiami, questo ci darà una grande garanzia».

«Superato 87% di totalmente vaccinati»

La campagna di vaccinazione anti-Covid «sta andando avanti secondo i ritmi che ci eravamo prefigurati. In questo momento abbiamo superato l’87% di persone totalmente vaccinate e siamo a 30 milioni e 300mila booster su una possibile platea adesso di 39 milioni e mezzo”, ha spiegato il commissario straordinario, che ha aggiunto: «Siamo visti anche a livello internazionale come un punto di riferimento. Siamo un benchmark e di questo sono orgoglioso. Non per me, ma per tutti quelli che stanno lavorando incessantemente da moltissimi mesi per far sì che si possa uscire da questa emergenza».

«Tavolo tecnico per scuole, spero in breve risposte a famiglie»

A chi gli ha chiesto se ci sia o meno l’intenzione di rimettere mano alle regole che disciplinano le quarantene all’interno del mondo della scuola, Figliuolo ha risposto che esiste un tavolo tecnico che «sta guardando anche a quello. Spero che in breve tempo riescano a dare delle risposte anche alle famiglie».

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Covid, quale futuro? Centemeri (farmacologo): «Ecco i tre scenari possibili, dal migliore al peggiore»
Il professore invita a prestare massima attenzione alle sottovarianti di Omicron e annuncia: «Abbiamo costituito gruppi di esperti e tavoli virtuali mirati a dare risposte concrete e piani di azione per i possibili scenari futuri. Tutto sarà a disposizione del Governo e del ministro per il miglior uso possibile. Ottobre arriva e dobbiamo essere preparati»
Quarta dose al palo, Anelli (Fnomceo): «Medico torni a essere punto di riferimento»
La quarta dose stenta a decollare. Per il presidente della Fnomceo, Filippo Anelli, solo restituendo al medico le sue competenze è possibile rilanciare il secondo richiamo
di Valentina Arcovio
Dopo quanto tempo ci si può ammalare di nuovo di Covid-19?
Gli studi indicano che le reinfezioni con Omicron sono più frequenti. Una ricerca suggerisce un intervallo tra i 90 e i 640 giorni, un'altra tra i 20 e i 60 giorni
DL Riaperture, via libera dalla Camera. Cosa cambia per mascherine, isolamento, green pass e obbligo vaccinale
Il provvedimento recepisce la fine dello stato di emergenza. Prorogato lo smart working per i lavoratori fragili. Medici in quiescenza potranno continuare a ricevere incarichi di lavoro autonomo
di Francesco Torre
Epatiti misteriose, il microbiologo: «Adenovirus resta indiziato numero 1, non si esclude correlazione con Sars-CoV-2»
Il responsabile di Microbiologia del Bambino Gesù sulle epatiti virali acute nei bambini: «Lockdown e mascherine potrebbero aver scatenato un debito immunitario». Quali sono i sintomi da tenere d'occhio
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Al 27 maggio, sono 527.841.227 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.284.538 i decessi. Ad oggi, oltre 11,48 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla&nb...
Salute

Vaiolo delle scimmie, la “profezia” di Bill Gates e il bioterrorismo

Bill Gates aveva parlato pubblicamente del rischio di future pandemia e di bioterrorismo, facendo riferimento a possibili attacchi con il vaiolo. Spazio per nuove teorie del complotto
Cause

Medici specializzandi, apertura della Cassazione su prescrizione, rivalutazione interessi e borse di studio

Due ordinanze della Cassazione riaprono la vertenza, con udienza pubblica. L’avvocato Tortorella: «La giurisprudenza può rivedere le sue posizioni in senso più favorevole ai ...