Salute 23 Febbraio 2021 11:24

AstraZeneca fino a 65 anni, tranne che per soggetti estremamente vulnerabili. La circolare del Ministero

Il Ministero della Salute ha pubblicato la circolare ufficiale che abilita l’uso del vaccino AstraZeneca anche per soggetti fino ai 65 anni e con possibilità di aggravamento della malattia, esclusi solo i soggetti particolarmente vulnerabili

AstraZeneca fino a 65 anni, tranne che per soggetti estremamente vulnerabili. La circolare del Ministero

Vaccino AstraZeneca ufficialmente esteso fino ai 65 anni, tranne che nei soggetti molto vulnerabili, anche in Italia. È arrivata la circolare ufficiale del Ministero della Salute, dopo il parere positivo dell’Agenzia italiana del Farmaco e del Consiglio superiore di Sanità.

«Tali indicazioni – si legge nel documento – secondo il gruppo di lavoro permanente su Sars-CoV-2, sono rafforzate da nuove evidenze scientifiche che riportano stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riportate, e dati di immunogenicità in soggetti di età superiore ai 55 anni, nonché nuove raccomandazioni internazionali tra cui il parere del gruppo Sage dell’Oms».

Dunque il vaccino AstraZeneca ha il via libera su soggetti «fino ai 65 anni compresi i soggetti con condizioni che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19 senza quella connotazione di gravità riportata per le persone definite estremamente vulnerabili».

L’Italia raggiuge così altri Paesi europei che avevano già deliberato in questo senso. Aprifila il Regno Unito, che già da un mese ha fatto questa modifica e ha proceduto alle somministrazioni. Rilevando rispetto a gennaio, un calo del 70% dei contagi.

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

Articoli correlati
Il Sudafrica pensa di rivendere il vaccino AstraZeneca. Intanto in Italia 135mila dosi a nove regioni
Dopo la decisione di procedere solo con il prodotto J&J, il Sudafrica propone di rivendere o scambiare le dosi AstraZeneca. In Italia arriva il primo carico e la circolare del Ministero: seconda dose dopo 12 settimane
Caos AstraZeneca e varianti, l’Uk pensa di mischiare le dosi. Che succede? Ne parliamo con l’esperta del Cnr
Facciamo chiarezza con Barbara Illi, ricercatrice Cnr. Perché il Sudafrica ha sospeso il vaccino AstraZeneca e cosa significa "non protegge dalle forme leggere"? Si possono mischiare i richiami di vaccino come sta facendo il Regno Unito? Le varianti di Covid-19 ci costringeranno a ricominciare i vaccini da capo?
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 1 marzo, sono 114.078.673 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.531.004 i decessi. Ad oggi, oltre 239,60 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dalla...
Cause

Dermatologa condannata a pagare 90mila euro, l’assicurazione le nega la copertura: «Colleghi, attenzione alla clausola claims made»

In Italia succede che un medico possa pagare per anni un’assicurazione che poi, nel momento in cui riceve una richiesta risarcitoria, non vale più. Una stortura che potrebbe essere risolta con un d...
Diritto

Se l’operatore sanitario non è vaccinato può essere licenziato? E in caso di contagio sul lavoro, l’INAIL paga? Le risposte dell’esperto

La campagna vaccinale contro il Covid-19 continua tra mille difficoltà. Cosa succede al lavoratore che rifiuta di vaccinarsi? L’azienda può prendere provvedimenti? Parla l’avvocato Andrea Marzia...