Voci della Sanità 28 Novembre 2017

Qualità della vita in Italia: la classifica del Sole 24 Ore

Si vive meglio al nord, in particolare sulle Alpi. Belluno guida la classifica del Sole 24 Ore che misura il benessere dei territori italiani miscelando 42 indicatori in sei macro-settori. Seguono Aosta, Sondrio, Bolzano,Trento e Trieste fino ad arrivare a Verbano-Cusio-Ossola in Piemonte. Le province alpine occupano, dunque, le prime sette posizioni. Scorrendo la graduatoria, emerge […]

Si vive meglio al nord, in particolare sulle Alpi. Belluno guida la classifica del Sole 24 Ore che misura il benessere dei territori italiani miscelando 42 indicatori in sei macro-settori. Seguono Aosta, Sondrio, Bolzano,Trento e Trieste fino ad arrivare a Verbano-Cusio-Ossola in Piemonte. Le province alpine occupano, dunque, le prime sette posizioni.

Scorrendo la graduatoria, emerge che le aree di Campania e Puglia finiscono in coda: ben otto nelle ultime dieci posizioni, Caserta maglia nera 2017 e Taranto al penultimo posto. Al terz’ultimo c’è Reggio Calabria, a conferma del netto divario Nord-Sud.

Dall’indagine del Sole 24ore, si registra un generale calo delle grandi città: solo Palermo – che pur restando al 97° posto, guadagna due posizioni – e Napoli –  stabile al 107° – tutte le altre calano: Genova, -27 posizioni, Torino – 5, Milano dal secondo all’ottavo posto, Bologna e Firenze scendono di sei punti, e Roma perde addirittura 11 posizioni fino ad arrivare all’attuale 24° posto.

 

Articoli correlati
Napoli, Zuccarelli (Omceo): «La città è malata, serve responsabilità o presto ci saranno centinaia di morti»
Lancia un forte appello alla responsabilità collettiva Bruno Zuccarelli, vice presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli. «Non rendiamo vana la sofferenza dei mesi scorsi, altrimenti molto presto saremo costretti a vedere sfilate di carri militari impegnati a trasportare altrove le bare dei nostri cari. Il Covid non lascia seconde occasioni, i nostri medici lo sanno bene»
Roma, al San Camillo chirurgia a rischio imbuto. Accomando (Cisl Medici): «Ospedali periferici ci diano una mano»
L'intervista a Eugenio Accomando, chirurgo ortopedico del San Camillo e delegato territoriale Cisl Medici Lazio
di Vanessa Seffer, Uff. stampa Cisl Medici Lazio
Pancreas, impiantata protesi biodegradabile al Caldarelli di Napoli
È la prima volta in Campania. Il Direttore generale dell'ospedale Giuseppe Longo: «Intervento d’eccellenza e segno tangibile di un’assistenza di altissima qualità che non si è mai fermata»  
Ai test di medicina con l’auricolare-spia. La denuncia dei candidati, Federico II conferma
L’episodio è stato verbalizzato ma al candidato è stato concesso di terminare la prova: «Non è stato colto in flagranza»
Radiologia, nuovo mammografo digitale allo IOV
«Immagini ad alta risoluzione in 3D che permettono una ricostruzione stratificata della mammella, ma con meno radiazioni per garantire più sicurezza per le pazienti. È arrivato all’Istituto Oncologico Veneto – IRCCS di Padova il nuovo mammografo digitale dotato di tomosintesi e modulo per la mammografia con mezzo di contrasto, acquistato tramite gara regionale gestita da […]
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 30 ottobre, sono 45.041.948 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 1.181.321 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE.   I CASI IN ITALIA Bollettino del 30 ottobre: Ad oggi in I...
Salute

Covid-19, chi sono e cosa devono fare i contatti stretti di un positivo? Il vademecum del Ministero della Salute

In quali casi si può parlare di "contatto stretto"? Il Ministero della Salute spiega tutte le possibili situazioni in cui ci si può trovare
Salute

Covid-19, il virologo Palù: «Vi spiego perché non sempre gli asintomatici sono da considerare malati»

Il virologo veneto, già Presidente della Società Europea di Virologia, spiega dove si può intervenire per contenere i contagi: «Stop alla movida, contingentare gli ingressi nei supermercati e ridu...