Voci della Sanità 20 Novembre 2018 16:11

Piccoli comuni, Regione Lazio: 1 milione di euro per emergenze socio-assistenziali

«La Regione Lazio stanzia 1 milione di euro per le emergenze socio-assistenziali dei piccoli Comuni. Le richieste di contributo, per un massimo di 20mila euro, di cui il 15% a carico dell’ente richiedente, potranno essere presentate entro il 30 novembre, data di scadenza dell’Avviso pubblicato sul sito www.socialelazio.it». Con queste le parole dell’assessore regionale alle […]

«La Regione Lazio stanzia 1 milione di euro per le emergenze socio-assistenziali dei piccoli Comuni. Le richieste di contributo, per un massimo di 20mila euro, di cui il 15% a carico dell’ente richiedente, potranno essere presentate entro il 30 novembre, data di scadenza dell’Avviso pubblicato sul sito www.socialelazio.it».

Con queste le parole dell’assessore regionale alle Politiche sociali, Welfare ed Enti locali, Alessandra Troncarelli spiega che «le risorse stanziate serviranno per aiutare i piccoli Comuni alle prese con l’inserimento in strutture residenziali di soggetti minori, di persone con handicap gravi, non autosufficienti o anziani, ma anche per finanziare gli interventi di sostegno nei confronti di famiglie in grave situazione di disagio. Saranno supportate anche misure per la tutela della gravidanza e della salute del minore».

«Per la prima volta dal 2011 – continua l’assessore – la Regione Lazio torna a investire su questi interventi. I piccoli Comuni, quelli sotto i 2mila abitanti, sono 163 e rappresentano gli enti ad aver maggiormente sofferto dei tagli del passato. Devono, infatti, fronteggiare un continuo spopolamento e un progressivo invecchiamento della popolazione che rendono spesso complicato garantire i servizi necessari. In queste realtà – conclude Troncarelli – si possono verificare emergenze socio-assistenziali non prevedibili al momento della programmazione degli interventi nei piani di zona distrettuali. Con tali risorse, invece, si potranno garantire in tutto il Lazio i livelli essenziali di assistenza. Il provvedimento rientra nel quadro di iniziative messe in campo dalla Regione allo scopo di creare una rete di interventi in favore dei piccoli Comuni».

Articoli correlati
Smi-Lazio firma l’accordo regionale per la vaccinazione anti SARS-CoV-2 con forti critiche
di Ermanno De Fazi, vice segretario Smi-Lazio
di Ermanno De Fazi, vice segretario Smi-Lazio
Specialistica ambulatoriale, Cisl Medici Lazio chiede attivazione Accordo Integrativo Regionale
Il sindacato Cisl medici Lazio ha chiesto all’Assessore alla Sanità della Regione Lazio «l’immediata attivazione della trattativa regionale per l’Accordo Integrativo Regionale con i medici specialisti ambulatoriali, i veterinari e le altre professionalità sanitarie (biologi, chimici e psicologi) convenzionati». «Alle Regioni infatti – si legge nel comunicato – spetta il compito di definire gli atti di programmazione […]
Covid-19, avviato il centro vaccinale della Regione Lazio al parcheggio lunga sosta di Fiumicino
Il primo hub in Italia in uno scalo aeroportuale sarà gestito dalla Croce Rossa italiana insieme ad aeroporti di Roma
Con pandemia cyberbullismo in aumento, rabbia e apatia i “campanelli d’allarme”
Vergogna, ansia, frustrazione, rabbia, apatia fino a sintomi fisici di mal di testa, mal di pancia e insonnia. Sono questi i primi segnali per riconoscere una vittima di cyberbullismo. In occasione del Safer Internet day, che si celebra l’11 febbraio, Consulcesi lancia ebook con consigli utili per medici e genitori.
Convivere con il Cancro: il progetto “Pink Positive” di Daiichi Sankyo Italia diventa un sito
In occasione della giornata mondiale contro il cancro, Daiichi Sankyo Italia lancia il sito Pink Positive, con nuovi capitoli dell’ebook, scritto e aggiornato dai maggiori esperti italiani per aiutare le pazienti oncologiche e i caregiver ad affrontare meglio i vari aspetti della quotidianità dopo la diagnosi, e con l’aggiunta di contenuti multimediali e una lista di link a fonti affidabili e servizi disponibili
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

La diffusione del coronavirus in tempo reale nel mondo e in Italia

Al 26 febbraio, sono 113.025.730 i casi di coronavirus in tutto il mondo e 2.507.803 i decessi. Ad oggi, oltre 221,80 milioni di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata da...
Cause

Dermatologa condannata a pagare 90mila euro, l’assicurazione le nega la copertura: «Colleghi, attenzione alla clausola claims made»

In Italia succede che un medico possa pagare per anni un’assicurazione che poi, nel momento in cui riceve una richiesta risarcitoria, non vale più. Una stortura che potrebbe essere risolta con un d...
Professioni Sanitarie

Osteopati, raggiunto l’accordo per la definizione del profilo professionale ma manca il decreto attuativo

Sciomachen (ROI): «Il Miur istituirà il percorso di laurea triennale in osteopatia. A completare l’iter verso il riconoscimento tra le professioni sanitarie sarà, poi, l’equipollenza dei titoli...
di Isabella Faggiano