Lavoro 12 Luglio 2022 12:02

Decreto Aiuti, da Enpam erogati già 16mila bonus 200 euro ai pensionati

Si attende decreto attuativo per erogarlo anche ai liberi professionisti

Decreto Aiuti, da Enpam erogati già 16mila bonus 200 euro ai pensionati

Sono già 16mila i camici bianchi in pensione iscritti all’Enpam che, con l’assegno di luglio, hanno già ricevuto dalla Fondazione il bonus di 200 euro stabilito dal governo nel decreto Aiuti come sussidio economico anti-inflazione. A breve anche i liberi professionisti potranno beneficiare della medesima misura, ma si dovrà attendere l’emanazione del decreto attuativo, che stabilirà i criteri e le modalità di assegnazione di questo sussidio una tantum.  Il bonus 200 euro non concorre a formare reddito e non è quindi tassabile. Si tratta insomma di 200 euro “puliti” che non saranno decurtati in alcun modo.

Ai pensionati il bonus già a luglio, aumentano gli aventi diritto

Stando a quanto si legge sul sito della Fondazione, gli aventi diritto che hanno già ricevuto il bonus in questo mese sono ad oggi 15.975, per la maggior parte medici in pensione che lo scorso anno hanno dichiarato un reddito pari o inferiore a 35mila euro.  Di questi, infatti, 9.165 sono medici o dentisti e i restanti 6.810 sono familiari di colleghi deceduti, che percepiscono una pensione indiretta o di reversibilità. Non si tratta di un numero di definitivo, e molti aventi diritto al bonus 200 euro sono ancora in attesa dell’erogazione. Infatti, saranno sempre di più nelle prossime settimane coloro che beneficeranno della somma, non appena gli uffici competenti della Fondazione avranno tutti i dati disponibili per stabilire il numero complessivo degli aventi diritto. Ad esempio,  si specifica sul sito Enpam, entro il 31 luglio attraverso il modello D online medici e odontoiatri dovranno comunicare all’Enpam i dati sui redditi libero professionali 2021, che serviranno anche per stabilire gli altri beneficiari della misura.

Per i liberi professionisti si attende decreto attuativo

Chi dovrà pazientare ancora un po’ per ricevere il bonus 200 euro sono invece i liberi professionisti attivi: è atteso a breve (sarebbe dovuto essere emanato entro il 17 giugno) il decreto ministeriale di attuazione  che stabilirà criteri e modalità di concessione, ad esempio il limite di reddito al di sotto del quale si avrà diritto al bonus.

Niente di fatto (per ora) per gli specializzandi

Situazione diversa, invece, per quanto riguarda gli specializzandi: ad oggi la categoria risulta esclusa dal beneficio del bonus anti-inflazione. Ma, come abbiamo visto, la situazione è in continuo divenire, ed eventuali emendamenti al decreto Aiuti in favore degli specializzandi potrebbero ancora essere inserite nel decreto di attuazione.

 

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

 

Articoli correlati
«Diritto alle cure a rischio senza personale», le richieste dei medici in piazza a Roma. E Schillaci convoca i sindacati
A Roma significativa adesione per la manifestazione dell’intersindacale medica convocata per denunciare le sempre più difficili condizioni di lavoro dei camici bianchi stretti tra turni massacranti e stipendi tra i più bassi d’Europa. Ben 8mila camici bianchi hanno lasciato il SSN tra il 2019 e il 2021
Bonus 200 euro a specializzandi, è boom di richieste all’Enpam dopo il no dell’Inps
Oliveti: «Ci adopereremo per migliorare inquadramento previdenziale degli specializzandi»
Enpam: pensione anticipata, simulazione online anche per mmg
Per i medici di medicina generale, i pediatri di libera scelta, gli addetti alla continuità assistenziale e all’emergenza territoriale è possibile calcolare online l'ammontare della pensione anticipata direttamente dall’area riservata del sito web dell’Enpam
Agenas: in Italia infermieri e medici di base insufficienti
Nel rapporto di Agenas emergono le difficoltà del sistema tra i tagli imposti dal 2007 fino all'aumento delle risorse degli ultimi anni. L’Italia è al quart’ultimo posto tra i paesi OCSE per il numero di posti a disposizione negli atenei per la laurea in Infermieristica. Hanno un numero di posti più basso solo Messico, Colombia e Lussemburgo
Medicina generale, la denuncia di Fismu: «Riforma ancora in alto mare, manca atto di indirizzo»
Le proposte della Federazione Italiana Sindacale Medici Uniti alla vigilia della segreteria nazionale di sabato del sindacato
GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Dalla Redazione

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

Ad oggi, 3 febbraio 2023, sono 671.338.563 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.838.235 i decessi. Mappa elaborata dalla Johns Hopkins CSSE. I casi in Italia L’ultimo bollettino di...
Covid-19, che fare se...?

Come distinguere la tosse da Covid da quella da influenza?

La tosse da Covid è secca e irritante, quella da influenza tende invece a essere grassa. In ogni caso non esistono rimedi se non palliativi, come gli sciroppi lenitivi. No agli antibiotici: non...
Salute

Kraken, la nuova variante di Omicron dietro il boom di contagi negli Usa

Secondo il Cdc, Kraken ha più che raddoppiato il numero di contagi ogni settimana, passando dal 4% al 41% delle nuove infezioni