10
NOV20

XX CONVEGNO INGEGNERIA CLINICA E BIOMEDICA-AIIC

  • 10 November 2020
  • 13 November 2020

Dal 10 al 13 novembre si terrà online il XX Convegno Nazionale dell’ingegneria clinica e biomedica-AIIC. Ecco il programma:

Martedì 10 novembre 2020

13:30 – 14:30

FINANZIAMENTI E INVESTIMENTI IN SANITA’ PER RIPARTIRE

  • Nino Cartabellotta, Presidente Fondazione GIMBE
  • Stefano Lorusso, Capo Segreteria tecnica Ministero della Salute
  • Giuseppe Lucibello, Direttore Generale INAIL
  • Massimiliano Boggetti, Presidente Confindustria Dispositivi Medici
  • Ing. Lorenzo Leogrande (Presidente AIIC)

17:00 – 18:00

L’OSPEDALE ELASTICO: ASPETTI ORGANIZZATIVI, TECNICI E TECNOLOGICI

  • Ing. Umberto Nocco, Direttore S.C. ASST Sette Laghi

Mercoledì 11 novembre 2020

17:00 – 18:00

IL COLLAUDO DELLE TECNOLOGIE BIOMEDICHE NEL CONTESTO EMERGENZIALE

18:00 – 19:00

TECNOLOGIE PER LA SALUTE: L’IMPORTANZA DEL “FATTORE UMANO”

Giovedì 12 novembre 2020

12:30 – 13:30

TECNOLOGIE: UN INVESTIMENTO PER LA SANITA’ DEL FUTURO

13:30 – 14:30

MEDICINA TERRITORIALE E TELEMEDICINA

16:00 – 17:00
RICERCA BIOTECNOLOGICA: IL PNR 2021-27

Venerdì 13 novembre 2020

12:30 – 13:30

INNOVAZIONE IN EMERGENZA

14:30 Sala Webinar

NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO DISPOSITIVI MEDICI: A CHE PUNTO SIAMO?

Programma

Iscriviti alla Newsletter di Sanità Informazione per rimanere sempre aggiornato

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI
Non Categorizzato

Covid-19 e vaccini: i numeri in Italia e nel mondo

All’11 agosto, sono 587.500.701 i casi di Covid-19 in tutto il mondo e 6.427.422 i decessi. Ad oggi, oltre 12 miliardi di dosi di vaccino sono state somministrate nel mondo. Mappa elaborata dall...
Covid-19, che fare se...?

Paracetamolo o ibuprofene, cosa prendere contro i sintomi del Covid?

È la domanda che si fanno molti di coloro che sono stati colpiti lievemente dal virus Sars-CoV-2
Salute

Troppi malori improvvisi tra i giovani, uno studio rivela la causa

Alessandro Capucci, professore ordinario di malattie dell’apparato cardiovascolare, spiega come un eccesso di catecolamine circolanti possa determinare un danno cardiaco a volte fatale